martedì 23 ott
  • 10 commenti a “E venne il giorno”

    1. Per è il contrario. Nel ballon grande scrivi “sono a lavoro non devo incazzarmi” in quelle piccole tutti vostri racconti di vacanze. Metti: Londra Tokyo Madrid Roma Cefalù

    2. …E che dire di me che aspetto ancora quello per entrare in ferie? Maledetta estaaaaaateeee!!! 🙂

    3. Ma come hai fatto finalmente a fare una vignetta che non parla del sindaco??? che è successo???

    4. Caro Bir devo ancora rientrare totalmente nell’atmosfera palermitana. Poi potrò di nuovo fare le vignette che ti piacciono tanto…

      p.s. ma tu le altre vignette le hai mai guardate?

    5. E` tutti quelli che ritornano delle vacanze e` si ritrovano la triste realta` di essere disoccupati? Penso che sia il piu`peggiore dei stress.

    6. Vero è :)La cosa peggiore è quando ti iiniziano a chiamare ancora prima che le tue ferie siano finite!

    7. 2 Giorni fa…: SCUSA SE TI CHIAMO ANCHE SE SO CHE SEI ANCORA IN FERIE….

      E io …. NO NO, PREGO, STAVO SOLO PRENDENDO UN THE FREDDO SEDUTO SULLA TERRAZZA A CASA A MARETTIMO. VEDO IL MARE, LE BARCHE, SENTO LE CICALE MA ….PREGO… DIMMI PURE…!!!!!

    8. la rosa è bella

    9. Quando sei disoccupato, hai il tempo ma ti mancano i soldi…
      Quando hai un lavoro, hai i soldi(forse) ma ti manca il tempo…
      Voglio andare in pensione ….!

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.