17°C
martedì 19 ott
  • Lombardo indagato per mafia a Catania, archiviazione in dubbio

    Raffaele Lombardo

    Il presidente della Regione Raffaele Lombardo sarebbe iscritto nel registro degli indagati a Catania perché il collaboratore di giustizia Maurizio Avola ha parlato di un suo incontro con il boss Nitto Santapaola.

    I pm della Procura di Catania non hanno trovato riscontri significativi e hanno chiesto l’archiviazione poi respinta dal gip Antonio Caruso. Le nuove indagini richieste non sono ancora complete anche se finora non è emerso nulla.

    AGGIORNAMENTO: Raffaele Lombardo ha definito le accuse «ridicole» e ha precisato che «la procura ha chiesto un supplemento d’indagine che ha già completato».

    Sicilia
  • 7 commenti a “Lombardo indagato per mafia a Catania, archiviazione in dubbio”

    1. … stupore…..!

    2. ma no???!!!…..

    3. A quanto pare è un volgare depistaggio.

    4. chi l’avrebbe mai detto!!! 😉

    5. ma non saranno anche qui i solito catto comunisti???

    6. A che servono allora gli assessori magistrati…??
      e come dice La Russa

      DICIAMOLOO

  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram