martedì 20 nov
  • Depositata la mozione si sfiducia contro Cammarata

    È stata depositata presso la segreteria generale del Comune di Palermo la richiesta per mettere ai voti la sfiducia al sindaco di Palermo Diego Cammarata.

    La mozione è stata promossa da Fabrizio Ferrandelli (Italia dei Valori) e dai consiglieri del Movimento per l’Autonomia Leonardo D’Arrigo e Sandro Oliveri. Occorrono 33 voti su 50 per la sfiducia.

    Palermo
  • 28 commenti a “Depositata la mozione si sfiducia contro Cammarata”

    1. si certo, voglio vedere che cosa faranno ora…dopo mesi che fanno la parata andando a sbraitare qua e la contro Cammarata, voglio proprio vedere gli avrà le palle di sfiduciarlo. Per non parlare dell’MPA, che si è fatto pure i manifesti contro la maggioranza…scommetto che saranno i primi a non firmare. Aaaah quanto è comoda questa poltrona!!!

    2. La mozione è stata presentata, ormai non c’è più da firmare, ma solo da VOTARE E SFIDUCIARE.
      Appena si saprà il giorno della discussione e della votazione DOBBIAMO ESSERE TUTTI A PIAZZA PRETORIA, DOBBIAMO FARCI SENTIRE, STARE COL FIATO SUL COLLO, FARGLI CAPIRE, A MAGGIORANZA E OPPOSIZIONE, CHE STO SINDACO NOI NON LO VOGLIAMO PIU’ MA NON PER PRECONCETTI IDEOLOGICI, MA P’ER IL DISTRASTRO CHE HA COMBINATO E CHE NON VOGLIAMO CONTINUI FINO ALLA FINE DELLA LEGISLATURA. IO CI SARO’ A COSTO DI FARE NOTTE, MA SE I CONSIGLIERI DEVONO USCIRE DA LA DEVE ESSERE CON UNA SFIDUCIA, IN CASO CONTRARIO NON LI FACCIAMO USCIRE. ADESSO BASTA!

    3. A quanto pare hanno già firmato in venti.
      E’ necessario arrivare a 33.
      Comunque, mandando via il sindaco non credo si possano risolvere gli enormi problemi che ha Palermo. Certo è un inizio….

    4. D’accordo Salvo, la richiesta per mettere ai voti la sfiducia ai riffuiti, le psice e la birra del centro storico di Palermo.

    5. Come minimo dovrebbero pubblicare la lista e i nomi dei votanti, così uno sa chi ha votato contro e chi invece è dalla parte di cammarata!

      Per la cronoca, Palermo è già da anni diventata il paese dei balocchi la sfiducia di cammarata potrebbe essere l’inizio di una speranza!

    6. Per la sfiducia ci vogliono 33 voti, e a conti fatti l’opposizione più Mpa e Pdl Sicilia arriva a 28 (sempre che i seguaci di Miccichè e gli uomini di Raffaele Lombardo se la sentano di mandare a casa Cammarata). A questo punto a decidere le sorti del voto dovrebbe essere l’Udc (4 consiglieri) che è stata recentemente abbandonata da 5 consiglieri che hanno raggiunto il gruppo misto. Poi resta sempre l’imprevisto del segreto dell’urna…

    7. Ah…Santa Rusulia!!!!

    8. Leggetevi il “Corriere della sera” di ieri cliccando cammarata (minuscolo).

    9. Ragazzi, dobbiamo essere noi che dobbiamo farci sentire, dobbiamo essere noi che dobbiamo pressarli. Devono sentirci da dentro unrlare cammarata a casa. Con una spinta debole continueranno a fare i loro porci comodi…

    10. tranquilli tranquilli, anche se Cammarata verrà sfiduciato il prossimo manigoldo che il PdL presenterà come candidato a sindaco i palermitani puntualmente lo eleggeranno: il siciliano ha la memoria più corta dell’universo

    11. Si facciamoci sentire ,pressiamoli e costringiamoli a buttarlo fuori all’incapace!!Ha tolto la dignita’ a Palermo,l’ha massacrata e umiliata..l’inetto!!

    12. l’idea di scendere in piazza pretoria il giorno della sfiducia mi intriga parecchio..

    13. Vincenzo sei un grande commentatore! Mi ricordo molto bene: Totò Cuffaro e poi Lombardo! Più giù! Grande!

    14. Anche a me…

    15. se è per questo anche a me……

    16. tempo fa c’era chi diceva che la sfiducia sarebbe un dramma per la citta’ perche’ dovrebbe intervenire un Commissario che bloccherebbe quelle poche cose buone si stanno facendo. Francamente capisco l’obiezione ma non la condivido; Cammarata e’ un sindaco delegittimato, dal Consiglio Comunale che si spacca e non vota le sue mozioni, e dalla gente di Palermo; posso anche avere compassione per l’uomo (ma bisogna proprio sforzarsi :), ma fare il sindaco di Palermo e’ un onore ed un onere, non lo prescrive il dottore; per come la vedo io, il prossimo sindaco avra’ bisogno di un sostegno larghissimo per far fronte ai mille problemi di questa citta’, il che implica una campagna elettorale basata sui programmi e sulle idee, che vada al cuore dei problemi: AMIA, AMAT, GESIP, precari, mafia, traffico… ergo, prima si va a nuove elezioni, meglio sara’ per tutti, con buona pace della tesi anti-Commissario (che ripeto, e’ pero’ rispettabile).

      Al centrodestra gli va bene che il centrosinistra e’ incapace (salvo recentissimi avvenimenti, vedi Tarsu e sfiducia) di compattarsi e di fare scelte insieme, percio’, non darei tutta la colpa ai “palermitani” (e noi che siamo, marziani?) se dovesse vincere di nuovo il PDL: se Ferrantelli, Faraone o Musotto si candidassero, non servirebbe la maggioranza assoluta al PDL per vincere..

    17. TUTTI IN PIAZZA PRETORIA AL MOMENTO DELLA DISCUSSIONE E DEL VOTO DELLA SFIDUCIA. FACCIAMO GIRARE QUESTA IDEA ANCHE SU FACEBOOK E SU GLI ALTRI SITI INTERNET.

    18. Ragazzi, visto che ancora i politici non si muovono FATTIVAMENTE per coinvolgere la società civile, penso che sia giusto cominciare a diffondere al più presto la voce e creare una sottospecie di coordinamento.
      Ne abbiamo tutti le tasche piene di questo sfacelo, chi più chi meno a destra e sinistra. Solola nostra presenza a piazza pretoria il giorno della sfiducia.
      Chi voterà a favore di Cammarata dovrà venircelo a dire in faccia che ha lavorato e sta lavorando bene.
      Dovranno però rispondere alle nostre domande su:
      -TARSU
      -AMIA
      -SKIPPER
      -GALIOTO
      -MONDIALI
      -AMAT
      -ASSEGNAZIONE DEI BENI CONFISCATI
      -EMERGENZA ABITATIVA
      ecc…ecc…
      CHI SOSTIENE CAMMARATA DEVE AVERE LE ..LE DI AFFRONTARE LA CITTADINANZA.
      Ma bisogna coinvolgere tutti, con un volantinaggio a tappeto. Ormai non è più questione di destra o sinistra.
      Ormai è tempo di assediare. Palermo non si merita questo scempio.

    19. Chi è interessato mi aggiunga agli amici. cerco qualcuno che amministri con me il gruppo.
      http://www.facebook.com/group.php?gid=106709209378701

    20. Ciao Fabri, sono Marco. Aderirei volentieri al gruppo ma non ho facebook..”spiritualmente” lo aggiungo 🙂 Se però hai bisogno di qualche logo o idea per manifesti o volantini mi metto a disposizione! Caso mai chiedi pure ad Alba!
      C(h)’ammaraata profonda!

      L’ignoranza è forza. George Orwell.

    21. interessante dibattito…sembra che di nuovo la politica abbia a che fare con i numeri…non con i veti incrociati, per me nn succederà nulla…

    22. Spero che cammarata venga mandato, ma a chi dice che il PDL proporrà un altro manigoldo rispondo che è sempre meglio di un manigoldo del PD! SEMPRE!

    23. ed ecco spiegato con Giovanni del partito dell’amore (vedi sopra) l’infinita miseria che domina su questa città

    24. Vatinni a Casa

    25. I palermitani la smettano di abbandonarsi alla comoda logica delle deleghe politiche e partecipino più attivamente al vita pubblica della propria città.
      Tutti a Piazza Pretoria il giorno della votazione in consiglio per manifestare tutto il nostro dissenso verso il Sindaco Cammarata e tutta la sua giunta.

      <> Giorgio Gaber.

    26. “la libertà è partecipazione” Giorgio Gaber.

    27. Ciao Marco lo so che non hai facebook. TI terrò informato. Appena si saprà la data ci sarà da muoversi. Spero aderiscano in tanti. Il pessimismo di alcuni non porta a nulla.
      Vi terrò aggiornati.

    28. Non ci sperate molto

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.