12°C
giovedì 9 dic
  • Multe per quattromila euro per irregolarità nei saldi

    La Guardia di Finanza ha controllato 15 esercizi commerciali in centro comminando multe per circa quattromila euro a due negozi di abbigliamento e calzature i cui esercenti gonfiavano il prezzo originale applicando poi uno sconto fittizio. Un altro commerciante è stato multato perché non esponeva in vetrina i prezzi.

    Palermo
  • 17 commenti a “Multe per quattromila euro per irregolarità nei saldi”

    1. vogliamo i nomi dei engozi!

    2. Ma come è possibile che ne multano solo 3 se il fenomeno è diffusissimo??? è come dire “siamo andati in amazzonia e abbiamo trovato 3 alberi”.

    3. PER LIBERA INFORMAZIONE, PUBBLICATE I NOMI DEI NEGOZI./… Servizio incompleto….

    4. sono sempre i 4 stronzi che se gli chiudi il traffico non puoi arrivarci dentro il negozio direttamente in macchina

    5. http://www.dipalermo.it/2012/01/11/cercasi-guida-dei-negozi-da-cui-stare-alla-larga/

      omertà, omertà, omertà
      complimenti a rosalio.it per contribuire alle mezze notizie

    6. Milena e Skaiwoka i nomi non sono stati resi noti dalla Guardia di Finanza. Prima di scrivere sarebbe opportuno ponderare. Saluti.

    7. @Rosalio: pubblicare una “non notizia” come questa, e come avete fatto voi, è contribuire all’omertà. “Prima di scrivere sarebbe opportuno ponderare.” Ecco, appunto! E’ un fatto appurato? Certamente si, dato che è stata comminata una sanzione. Dunque è OBBLIGO procurarsi i nomi se si vuole pubblicare la notizia.

    8. Si tratta di 2 negozi tra via ruggero settimo e piazza verdi, ecco la foto della loro vetrina!!! http://palermo.repubblica.it/cronaca/2012/01/11/foto/saldi_taroccati_con_il_prezzo_rialzato_la_finanza_incastra_due_negozianti-27922352/1/ se qualcuno riconosce che negozio è lo faccia capire!

    9. Il gioco delle tre carte…..venghino signori venghino, un paio di negozi truffano! Trovateli sioriiii.
      Quando è così, che la GDF non fornisce i nomi alla stampa intendo, non si pubblica una NON notizia, non c’è motivo, non c’è notizia.
      Non credo sia omertà, solo superficialtà informativa.

    10. un buon giornalista (o blogger) indaga. un mediocre giornalista (o blogger) riporta. accettatele le critiche una volta tanto.

    11. Non è possibile visto che non sono stati resi noti i nomi procurarseli o, se preferite, noi non siamo “capaci” di procurarceli. Provateci voi e li pubblicheremo volentieri. Saluti.

    12. @Rosalio: voi non siete capaci. E, come dice il buon skaiwoka, “accettatele le critiche una volta tanto”, senza troppa spocchia… In fondo la differenza fra un Blog serio e un blog cazzaro sta proprio nel dare le notizie in modo completo. O no?

    13. Paolo la notizia è completa e non è possibile aggiungere altro. Ovviamente se tu ne sei capace attendiamo tue nuove. Saluti.

    14. ne dico un’altra…stesso paia di scarpe..Diadora heritage..prezzo di listino 165 euro.
      In un negozio vicino mc donald, scontate da 165 a 105 (quindi prezzo di listino identico)
      Da dell’Oglio prezzo di listino 250 scontate 175!!!!
      MA NON VI VERGOGNATE?????

    15. Ragazzi se vi interessa ancora oggi ho scoperto uno dei due negozi che ha effettuato saldi falsi! il furbissimo commerciante ha lasciato ugualmente il cartellino che la guardia di finanza ha fotografato qui: http://palermo.repubblica.it/cronaca/2012/01/11/foto/saldi_taroccati_con_il_prezzo_rialzato_la_finanza_incastra_due_negozianti-27922352/1/ è stato come un flashback, c’è ancora quell’abito con lo stesso cartellino e accanto quel mobiletto con i ripiani di vetro. Si trova in via maqueda a 100mt dal teatro massimo!

    16. e allora quali erano questi negozi?

    17. Che vergogna! Falsi Sconti, Falsa Economia! Il governo insegna

  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram