martedì 14 ago
  • Siccità

    Turnazione idrica, tutto pronto ma non parte

    La turnazione idrica a Palermo, probabile per via delle scarse piogge e di livelli minimi di acqua negli invasi, sarebbe pronta a partire. L’Amap aveva indetto una conferenza stampa per domani, poi rinviata. Probabilmente si attende la dichiarazione di stato di calamità naturale.

    La città potrebbe essere divisa in tre aree con acqua disponibile soltanto tre volte alla settimana. In tanti stanno già dotandosi di cisterne.

    L’ultima turnazione idrica risale a vent’anni fa.

    Palermo, Sicilia
  • Un commento a “Turnazione idrica, tutto pronto ma non parte”

    1. INCAZZATO NERO.
      Ci avevate raccontato, qualche anno fa, che i tempi dei serbatoi e dei motorini d’acqua in ogni casa sarebbero stati solo un ricordo.
      Invece…….TRA QUALCHE GIORNO………….

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.