17°C
sabato 28 nov
  • H&M

    “Il maniaco di H&M”, denunciato perché aveva nascosto una microcamera in bagno

    Un palermitano è stato denunciato per per interferenze illecite nella vita privata dopo che i vigilantes del negozio H&M di via Ruggero Settimo si sono accorti che aveva nascosto una microcamera nel bagno per spiare le clienti.

    L’uomo, sposato e padre di due figli, ha insospettito la sorveglianza perché tornava regolarmente in bagno senza fare acquisti per recuperare i filmati.

    Sono scattate le verifiche sul suo computer e la denuncia per cui rischia da sei mesi a quattro anni di carcere.

    (foto da Google Maps)

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram