19°C
martedì 19 ott
  • Gianfranco Miccichè e Saverio Romano

    Post Orlando, Miccichè e Romano “prenotano” la poltrona di sindaco

    La campagna elettorale per le elezioni a sindaco del post Orlando sembra essere iniziata presto. Qualche settimana fa si era svolto al cinema Tiffany un dibattito voluto da Andrea Piraino e moderato da Felice Cavallaro con la presenza di Fabrizio Ferrandelli, Ugo Forello, Ciro Lomonte e Nadia Spallitta. Ieri sono arrivate le prime “ipoteche” nel centrodestra.

    Gianfranco Miccichè dal palco di una manifestazione di Forza Italia al Teatro Savio ha dichiarato: «Il prossimo candidato a sindaco di Palermo sarà di Forza Italia. Non so se sarò io, Giulio Tantillo o Giuseppe Milazzo o un altro, ma sarà di Forza Italia».

    Dopo poche ore l’intervento di Saverio Romano di Cantiere Popolare: «Personalmente non sono interessato a una candidatura alle Europee. Ma se dovesse concretizzare la prospettiva, immagino di fare il sindaco». Romano dice di avere la “benedizione” di Silvio Berlusconi e di avere giò comunicato la decisione ai suoi elettori.

    Sullo sfondo ci sono gli equilibri per le elezioni europee di maggio 2019.

    Palermo
  • Un commento a “Post Orlando, Miccichè e Romano “prenotano” la poltrona di sindaco”

    1. “Fabrizio Ferrandelli, Ugo Forello, Ciro Lomonte e Nadia Spallitta”, ammazza il ritiro dei trombati! E questi vorrebbero ripresentarsi? Annamo bene annamo.

  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram