15°C
lunedì 20 mag
  • Teatro Bellini

    Riapre il Teatro Bellini

    Sarà visitabile da sabato il Teatro Bellini di piazza Bellini. Le visite assistite giornaliere verranno effettuate dalla cooperativa turistica Terradamare.

    Il teatro è stato inaugurato nel 1742 ed era realizzato interamente in legno. Venne ristrutturato diverse volte e nel 1964 è stato danneggiato da un incendio. È stato riallestito per la fruizione pubblica immediata e ospiterà anche spettacoli, mostre, convegni, laboratori d’arte e rassegne.

    All’ingresso è stato allestito un infopoint turistico.

    Con un biglietto unico del costo di 5 euro si potranno visitare il Teatro Bellini, la Torre di San Nicolò e la chiesa del Carmine Maggiore.

    La direzione di produzione e di promozione del Teatro è stata affidata a Eleonora Lo Iacono e all’avvocato Leandro Tripodi.

    (foto di Vincenzo Russo)

    Palermo
  • Un commento a “Riapre il Teatro Bellini”

    1. Bene. Anche se, si sarebbe potuto optare per un ripristino della sala e della struttura tutta “pre-incendio”. Il caro Teatro Massimo avrebbe potuto prenderlo in concessione per una piccola stagione di melodramma barocco, magari con un lavoro di ricerca sulle opere e gli oratori del nostro dimenticato compositore Alessandro Scarlatti. Ma mi rendo conto che non è una priorità; troppo di nicchia, seppur di enorme valore.
      Ma senza denaro e volontà da parte di chi davvero potrebbe cambiare qualcosa, ahimè, vedremo soltanto mediocrità che accontentano le masse.
      Per carità, lodevole iniziativa che parte dal basso, da una associazione, bravi; è già un microscopico inizio. Magari, tra qualche decennio, questo piccolo teatro (che fu una bomboniera) potrà davvero risorgere o meglio RINASCERE, come tanto amano dire in codesta città. Speriamo non a suon di murales o inutili manifestazioni perbeniste tanto di moda.

      “O tu, Palermo, terra adorata,
      De’ miei verdi anni – riso d’amor,
      Alza la fronte tanto oltraggiata,
      Il tuo ripiglia – primier splendor!”

  • Lascia un commento (policy dei commenti)

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram