26°C
mercoledì 12 ago
  • Curiosità e polemiche per una installazione a piazza Magione

    Curiosità e polemiche per una installazione a piazza Magione

    Sta creando curiosità e anche qualche polemica una installazione che si trova piazza Magione e fa parte della manifestazione BAM – Biennale Arcipelago Mediterraneo. Si tratta di quattro barriere meccaniche che formano un quadrato e si alzano e abbassano di continuo.

    Il capo dell’opposizione in Consiglio comunale Fabrizio Ferrandelli ha realizzato una diretta facebook annunciando una interrogazione.

    Visita alla nuova istallazione del comune di Palermo

    Posted by Fabrizio Ferrandelli on Thursday, November 7, 2019

    Palermo
  • 13 commenti a “Curiosità e polemiche per una installazione a piazza Magione”

    1. Arrivò Achille Bonito Oliva.

    2. ma dove è scritto che l’arte va spiegata? ognuno può vederci quello che vuole e credo che in questo momento storico, con gli sbarchi e la Sicilia che ne è il crocevia questa opera parli da sola. Mi dispiace per il provincialismo che da sempre contraddistingue la nostra città e chi ci governa o almeno vorrebbe farlo ma viene continuamente trombato alle elezioni…

    3. Suvvia. ARTE. Che lo affermi o lo confuti Fernandell o Orlando o Argan, codesto è il solito concettualismo becero e pure orrendo, come nella maggior parte dei casi in arte contemporanea in cui la categoria dell’estetica è venuta a mancare, ahimé, da tanto tempo. Smettiamola di dire che alcune goliardate elevate a “pezzo artistico” sensibilizzino la comunità o facciano breccia negli aridi cuori della gente. Fan soltanto pietà, bacino aureo per artistoidi incapaci il cui unico interesse è l’attivismo di facciata, curando però bene di riempirsi il pancino in ogni caso. Suvvia, suvvia!
      Kyrie Eleison.

      (molto meglio, a questo punto, per quanto anche quella priva di buon gusto, l’installazione sui migranti a piazza del Parlamento).
      Amen.

    4. Senza incivili sarebbe la nostra città la più bella del mondo. Mi immagino TUTTE queste belle cose d´arte in ogni piazza. L´amore di Orlando è Giusto Catania mi commosso profondamente il mio cuore. Grazie di tutto cosa fate per me. Purtroppo ci son gli incivili che distruggono la nostra bellezza. Ci serve VIOLENZA E SANZIONI CONTRO L`INCIVILITA CI SERVE GAS!!!

    5. Signore Onnipotente…
      Dovrebbero istituire il reato di apologia di Vicereame… Heil Orlantz! 😀

    6. Mi permetto di intervenire per segnalare un particolare che nessuno dei commentatori sembra aver notato: l’installazione artistica non è la struttura alle spalle di Ferrandelli; l’installazione artistica, semmai, è Ferrandelli che commenta la struttura alle sue spalle.

    7. Ascoltami bene A. B. Oliva, non ci serve un critico d´arte per il sottoproletario turistico nella nostra città. Fai cazzi tuoi a Bergamo, magari a Mantova

    8. ULTIME NOTIZIE: Fabrizio Ferrandelli presenta una interrogazione parlamentare sull’urinatoio di Marcel Duchamp. “E’ uno scandalo, – ha dichiarato alla stampa – così rovesciato è impossibile per i cittadini pisciare.”

    9. Tutto molto ilare. Fernandelle è fuori locum, come sempre. Purtuttavia, quell’intervento non è “arte”, è solo una cagata pazzesca, orrida, senza senso. Solite cose, “contemporanee” di bassa lega, per arricchire e dare visibilità ad artistucoli da strapazzo ben inseriti nel mercato/mafia dell’arte. Poveri di idee, desiderosi di stupire con linguaggi a senso loro provocatori e filosociali. Rido assai.

    10. …Da quale pulpito!
      È vero! A tempo di diluvio……

    11. Appunto, da quale pulpito. Ma qui, ribadisco, non c’entra un cazzo Ferrandello. Il discorso è un altro, come già ribadito. Quell’intervento non è “arte”, è solo una cagata pazzesca, orrida, senza senso. Solite cose, “contemporanee” di bassa lega, per arricchire e dare visibilità ad artistucoli da strapazzo ben inseriti nel mercato/mafia dell’arte. Poveri di idee, desiderosi di stupire con linguaggi a senso loro provocatori e filosociali.

    12. […] un quadrato e si alzavano e abbassavano di continuo. L’installazione è stata a più riprese vandalizzata e oggetto di una interrogazione del capo del’opposizione in Consiglio comunale Fabrizio […]

  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram