27°C
mercoledì 22 set
  • Coronavirus, la Sicilia torna in zona gialla e rischia la zona arancione

    Coronavirus, la Sicilia torna in zona gialla e rischia la zona arancione

    Da lunedì la Sicilia tornerà in zona gialla per quanto riguarda la classificazione delle misure per contenere i contagi da Coronavirus. Lo ha annunciato il ministro della Salute Roberto Speranza.

    La Sicilia supera le soglie previste relative a ospedalizzazioni (20,4%; soglia 15%), terapie intensive (11%; soglia 10%) e contagi. In quest’ultimo caso i contagi superano i 200 contagi ogni centomila abitanti, dato che supera sia la soglia per la zona gialla che per quella arancione.

    Gli effetti principali del cambio di zona saranno l’obbligo di uso delle mascherine all’aperto e il limite di quattro persone ai tavoli nei ristoranti.

    Palermo, Sicilia
  • Un commento a “Coronavirus, la Sicilia torna in zona gialla e rischia la zona arancione”

    1. Da qualche giorno il giallo è misto all’arancione con aperture dei locali dove non sarebbe consentito. Ho l’impresione che alla regione piace fare confusione coi colori e con le rispettive restrizioni, un modo per accontentare tutti e non dispiacere nessuno. In questo modo non si governa si fa solo passerella. Musumeci così facendo, non concordando la linea politica con la sua stessa maggioranza, fa campagna elettorale alle opposizioni ed ai suoi maggiori oppositori. Un uomo a cui piace fare tutto da solo.

  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram