22°C
martedì 28 mag
  • Mimmo Russo

    Arrestato l’ex consigliere comunale Mimmo Russo

    L’ex consigliere comunale ed ex presidente della commissione consiliare Urbanistica Mimmo Russo (Fratelli d’Italia) è stato arrestato nell’ambito di una inchiesta che coinvolge anche Gregorio Marchese e Achille Andò (ai domiciliari) con accuse che vanno dall’associazione mafiosa, a estorsione aggravata, corruzione, traffico di influenze illecite aggravato dall’aver favorito Cosa nostra.

    Russo era stato eletto per l’ultima volta in Consiglio nella lista Palermo 2022 a sostegno di Leoluca Orlando. È stato sospeso da Fratelli d’Italia.

    Tra i fatti contestati a Russo ci sono l’interessamento per il cambio di destinazione d’uso di un immobile insieme a membri della massoneria che volevano costruire un centro commerciale in cambio di posti di lavoro da girare a esponenti mafiosi in cambio di voti e interferenze nella gestione dell’ippodromo.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, X e Instagram