martedì 22 ago
  • 350 anni dalla nascita di Serpotta

    A 350 anni dalla sua nascita Palermo ricorda Giacomo Serpotta, l’artista del barocco siciliano nato il 10 marzo del 1656 nel quartiere della Kalsa.

    Dalle 17:00 nell’oratorio della chiesa di Santa Cita (via Valverde, 3) il Comune di Palermo in collaborazione con la parrocchia di San Massimiliano ha organizzato una manifestazione per dare il via ad alcune iniziative in coincidenza con l’entrata nel vivo dell’anno serpottiano. Alle 17:30 sarà presentata la seconda parte del progetto Itinerari serpottiani che prevede la collocazione di cartelli illustrativi lungo i quattro percorsi artistico-monumentali, dislocati nei mandamenti del centro storico. Alle 18:00 verrà presentata I ragazzi scoprono Serpotta di Lietta Valvo Grimaldi e Bianca Martorana Tusa, una guida ai luoghi serpottiani destinata ai più giovani ed edita la Flaccovio. Alle 19:00 presentazione del CD Kals’Art Live ’05 – musica realizzata per Serpotta e registrata negli oratori.

    Palermo
  • 3 commenti a “350 anni dalla nascita di Serpotta”

    1. chi è interessato circa il libro di Lietta Valvo Grimaldi e Bianca Martorana Tusa edito da Flaccovio può vedere qualcosa sul sito dell’Editore Flaccovio:
      http://www.flaccovio.com
      le illustrazioni sono fantastiche così come il tono narrativo che va bene per i più piccoli come per gli adulti.
      da vedere l’illustrazione della celebre battaglia di Lepanto

    2. L’indicazione e la descrizione di Biagio sono sicuramente disinteressate! Era già indicata nel post la casa editrice, non c’era bisogno di pubblicizzare il vostro sito!

    3. vero è…la mia indicazione è assolutamente interessata. questo sito è peraltro colmo di pubblicità più o meno esplicite ma devo darti ragione, caro “…bip”, “il nostro sito” (non è nostro ma va bene lo stesso) non ha necessità di essere pubblicizzato qui.

    Lascia un commento (policy dei commenti)