mercoledì 13 dic
  • Bilancio dei “botti” a Palermo

    Botti a Palermo a Capodanno

    Sono venti i feriti a Palermo a causa dei botti di Capodanno. Due di loro versano in gravi condizioni e sono ricoverati. Su un’auto è stato trovato un foro di proiettile e molte altre auto sono state danneggiate dalle fiamme scaturite dall’esplosione di grossi petardi.

    AGGIORNAMENTO n.1: quasi 400 chili di botti illegali sono stati sequestrati dai Carabinieri a Palermo nella settimana precedente a Capodanno.

    AGGIORNAMENTO n.2: l’immagine è tratta dal blog Galleria Fotografica Siciliana

    Palermo
  • 6 commenti a “Bilancio dei “botti” a Palermo”

    1. Ogni anno, un motivo di festa, si trasforma in qualcosa di tragico per tantissima gente che… è convinta che non esistano metodi più tranquilli per divertirsi e festeggiare.
      Che tristezza.
      Ciao,
      Emanuele

    2. a parere mio non dovrebbero “versare” gravi condizioni…piuttosto dovrebbero “versare” da dove so io quel liquido rosso…

    3. Io nn capisco il piacere che si provi a sparare i botti, a lanciare petardi, sparare con pistole scacciacani o altro. Mah ! So soltanto che il 31 sera mi stava venendo un ifarto. Botta…….di sale ! Ciao Albi 😉 Ciao Tony 🙂

    4. Bentrovato Maurizio. 🙂

    5. scusa maurizio…
      e tutti gli altri non li saluti?
      mah…vastaso!
      😀

    6. Se vuoi Maurizio ti dico cosa si prova ad accendere le stelline e a farle roteare per la stanza diffondendo un odore orrendo tra le proteste di tutti: una sensazione di gioco e un gusto particolare a dare fastidio! E poi … stappare la tua bottiglia preferita e tenersela ben stretta tra le mani … botta di sale … quanto è bella la vita. Mi accorgo ora che mi sono beccata la prima strizzatina d’occhio dell’anno!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)