giovedì 17 ago
  • In 10000 ieri al primo allenamento del Palermo

    Circa diecimila spettatori hanno assistito ieri al primo allenamento del Palermo in città. La curva nord dello stadio “Renzo Barbera” era piena.

    La squadra ha salutato i tifosi e ha effettuato lavoro di ripresa e una partitella a campo ridotto. Gli allenamenti riprenderanno oggi alle 16:00 al “Tenente Onorato”.

    Sono già stati venduti circa 10000 biglietti per l’amichevole di domenica con il Real Zaragoza.

    Sono circolate alcune indiscrezioni sulla nuova maglia che dovrebbe essere simile a quella dello scorso anno, con inserti neri disposti diversamente e un colletto a girocollo.

    Palermo
  • 14 commenti a “In 10000 ieri al primo allenamento del Palermo”

    1. Nessun controllo del traffico automobilistico, forse c’era troppa confusione e non sono riuscito a vedere neanche un vigile urbano.

    2. forza palermo (sempre!!), ma quest’anno, con fiorentina, milan e lazio che partono senza penalizzazioni, la vedo durissima. evitiamo facili entusiasmi che è meglio. in più sono tornati in serie A pure i gobbi (che personalmente non mi mancavano)… che dire?! a posto siamo… :/

    3. e si viri ca sti 10.000 palermitani aeri chiffari unn’avianu !

    4. Quando è necessaria la partecipazione collettiva per fatti riguardanti la vita sociale cittadina i palermitani sono sempre presenti e ATTIVI (smile).

    5. See…controllo del traffico!! Perchè i vigili inurbani non hanno diritto a vedere l’allenamento ru Paliemmo? Non possono essere anche loro tifosi?

    6. scusate, ma l’articolo riguardava il primo allenamento del palermo calcio e mica il traffico… comunque sia: i vigili non esistono in inverno, pensate un po’ se in un pomeriggio caliente di metà agosto si mettono a dirigere il traffico in viale del fante… :/

    7. la fiorentina dopo questa campagna acquisti non la vedo messa bene

    8. I palermitani rimasti in città, partecipando in maniera così numerosa all’allenamento della squadra, dimostrano che a Palermo, in questo torrido agosto, non c’è un piffero da fare!
      Dove sono finite le “Palermo di Scena”, i “Kals’Art” e quant’altro?
      I soliti disfattisti diranno che siamo alla frutta e che nelle casse dell’Amministrazione sono rimasti solo gli occhi per piangere. Del resto veniamo da una stagione elettorale e cosa pensavate che i manifesti (Palermo la città più cool d’italia, L’emergenza acqua: è acqua passata, etc) con i quali il Sig. Sindaco s’è sponsorizzata (a spese nostre) la rielezione, fossero gratis?

    9. E se fossero stati 1000 ci si sarebbe lamentati che sono stati pochi …mah

    10. ma che c’entra l’allenamento del palermo con il calendario (inesistente) culturale?
      io ho tempo e voglia sia per la prima del palermo allo stadio, sia per un bel concerto alla kalsa… non ho da scegliere. il problema del nulla culturale c’è eccome, ma non mi pare questo il post adatto per commentare al riguardo.

    11. siete incredibili,viale strasburgo rules

    12. quindi se ho capito bene: l’articolo di stamattina parlava dei pochi manifesti elettorali, criticava gli acquisti del palermo calcio e apprezzava il fatto che 1000 vigili urbani hanno suonato ad un concerto alla kalsa?!? ho capito bene?!?!? mmm… boh, mi sa che qualcuno ha fatto un po’ di confusione… (ennesimo mmah) :/

    13. Ciao,
      sono un tiffoso del Real Zaragoza. Vi auguro una magnifica stagione a tutti voi, ed una buona partita domenica prossima, anche se spero che vinca la mia squadra, ;-).

      Tanti saluti da Planeta Zaragocista

    14. Beh, ogni scusa è buona per polemizzare…

      Comunque, 10.000 persone allo stadio non significano che non c’è nulla da fare, ma che c’è tanto affetto attorno a questa squadra, che davvero mi sembra la più forte mai realizzata da Zamparini. Ed io domenica ci sarò, in curva nord. E non perché non c’è altro da fare. Forza Palermo!

    Lascia un commento (policy dei commenti)