sabato 18 nov
  • Assemblea cittadina per Salinas e Abatellis

    Alcuni lavori di riqualificazione e manutenzione straordinaria rischiano di provocare la chiusura contemporanea del Museo archeologico Salinas e della Galleria regionale di Palazzo Abatellis. Le principali associazioni culturali (Amici dei Musei Siciliani, Associazione Dimore Storiche Italiane, Italia Nostra – sezione di Palermo, Legambiente – Sicilia, Fondo per l’Ambiente Italiano – delegazione di Palermo e Fondazione Salvare Palermo) lo ritengono un grave danno per la cultura, per il turismo, per l’attività formativa delle scuole e per l’immagine della città e indicono un’assemblea cittadina alle 17:00 nell’aula consiliare del Comune di Palermo (piazza Pretoria, 1) affinché le collezioni dei due musei, durante la loro chiusura, vengano esposte in luoghi idonei.

    AGGIORNAMENTO: l’assessore regionale ai Beni culturali, ambientali e alla Pubblica Istruzione, Lino Leanza assicura che «non ci sarà alcuna chiusura contemporanea dei due più importanti siti museali palermitani, non possiamo permettere che la città perda i suoi fondamentali poli culturali e turistici. I lavori sono necessari, i tempi non sono stati definiti da questa amministrazione ma stiamo trattando perché gli interventi non causino danni di immagine, prevedendo chiusure in periodi assolutamente differenti e individuando eventuali sedi espositive provvisorie». Le opere esposte potrebbero trovare una sistemazione nel vicino Oratorio dei Bianchi, mentre per il Salinas è allo studio la possibilità di trasferire alcuni pezzi al Guglielmo II di Monreale e almeno una collezione in edifici adiacenti al museo stesso: potrebbero, infatti, essere presi in considerazione alcuni locali delle Poste Centrali.

    Palermo
  • Un commento a “Assemblea cittadina per Salinas e Abatellis”

    1. COMUNICATO STAMPA

      “Una delle sedi provvisorie, per mettere in mostra, durante il periodo dei lavori di riqualificazione e manutenzione straordinaria, le opere della Galleria Regionale di Palazzo Abatellis e nel Museo Archeologico Salinas, potrebbe essere lo Stand Florio” questo quanto dichiarato in una nota dal consigliere UDC alla II Circoscrizione Giuseppe Piazzese. “Tale trasferimento, anche se momentaneo, rappresenterebbe una svolta per la valorizzazione del territorio della II Circoscrizione”.
      Conclude infine Piazzese ” scriverò alle istituzioni competenti affinchè possano prendere in considerazione questa ipotesi.”

    Lascia un commento (policy dei commenti)