martedì 17 ott
  • Lombardo, Finocchiaro, Micciché e il buzz online

    Ho chiesto qualche giorno fa MediaMeter, che si occupa di monitorare le discussioni che avvengono su Internet, di confrontare le occorrenze online in Italia nell’ultimo mese relative a quelli che potevano essere (questa settimana) i candidati alla presidenza della Regione.

    Ecco il grafico. In azzurro Raffaele Lombardo, in verde Anna Finocchiaro e in viola Gianfranco Micciché.

    Buzz elezioni regionali Sicilia febbraio 2008

    Sicilia
  • 22 commenti a “Lombardo, Finocchiaro, Micciché e il buzz online”

    1. Tutto ciò che avresto voluto (dovuto?) sapere su Raffaele Lombardo e che non avete mai osato chiedere: http://it.wikipedia.org/wiki/Raffaele_Lombardo

    2. da interpretare come?

      Di cosa si sta parlando? Di chi sia il politico tra i 3 citati,il più nominato online; oppure la rilevazione tiene conto del gradimento da parte degli utenti?

    3. @ nicola :: avrei preferito non chiedere 🙂

    4. vi segnalo questo interessante articolo di Luigi Settembrin

      Lombardo, la bufala al potere
      Smontando il mito dell’uomo «nuovo» della politica siciliana. Non è un problema per Berlusconi. Non ha vinto a Catania. Non è autonomista. Tra arresti e poltrone, gratta gratta è la solita vecchia Dc

      continua qui http://www.diario.it/home_diario.php?page=cn05072211

    5. Mi si conceda di fare della fantapolitica: e se l’UDC in un moto di resipescenza, a seguito accordo elettorale per il grande centro, ritirasse l’appoggio a Lombardo?, e ancora: e se il popolo delle libertà uscisse sconfitto in sicilia?
      Per qualcuno potrebbe ipotizzarsi la fattispecie “curnutu e mazziatu”

    6. Giuseppe sono occorrenze, citazioni.

    7. Il comandaante Micci Che ha già comcluso la rivoluzione…

    8. E quindi?

    9. bella idea, così possiamo avere sempre il quadro politico in forma grafica – da consultare con un colpo d’occhio” senza affaticarci nel leggere i numeri o (peggio) ascoltare tutti i bla bla dei candidati..

      😉

    10. @ si ma non ci danno nessun tipo di informazione sul motivo per il quale vengano citati.

      Magari miccichè è in testa solo perche riceve un sacco di insulti? 🙂

    11. Quindi niente. È un dato che abbiamo a disposizione sulle dinamiche della comunicazione online legata a questi soggetti che non ha valore di sondaggio né è rappresentativo né connotato positivamente o negativamente. C’erano ‘sti dati e li ho pubblicati. 🙂

    12. E se dovessimo rappresentare il “lanzo” dei siciliani onesti dinanzi allo squallore di questa …politica( si ha ancora l’impudenza di chiamarla così) locale , che colore dovremmo scegliere? Magari il giallo?
      Pena , solo pena !
      Comunque meglio la Finocchiaro ,almeno non avrà il baffetto che fa tanto siciliano e quell’espressione vagamente spaesata di chi sa di essere la persona sbagliata al posto giusto. Totò potevi sceglierti un paravento migliore. VRIGOGNA!!!!!

    13. Il mio sogno impossibile é il giorno delle elezioni ad urne deserte.
      L’unica cosa realmente percepibile da parte dei politici, che dovrebbero rappresentarci. Appunto un sogno, perché poi, zu’ totò e cucì, vanno sempre a votare. Ma vanno a votare anche le persone perbene, convinte che non votare sia fare decidere gli altri.
      Difatto il mio sogno astensionistico-punitivo é utopicamente irrealizzabile.
      Ed andrò a votare anche’io, turandomi il naso, per non fare decidere gli altri, ahimè.
      Ma che bella cosa, sarebbe!

    14. Non ho capito nulla di questo grafico.Comunque viva Diego Cammarata Presidente della Regione!Olè!

    15. @Micio
      Mi sconvolge e mi fa sorridere questo tuo attaccamento a Diego Cammarata.
      Ma cosa ha fatto quest’uomo per meritarsi il tuo amore (se non sono indiscreta)?
      Lo sai che vuole schierarsi con Totò u vasa vasa?
      Infatti è stato il primo ad andare a casa sua dopo la sentenza. Cosa pensi di questa sua possibile mossa?

    16. Scusa, ma i dati su quante fonti si basano?
      Sull’intera blogosfera italiana? Sono state calcolate anche le citazioni sui giornali o solo blog?
      Il dato può essere interessante ma… forse se Beppe Grillo parla di qualcosa ha più “presa” del mio blog personale: le due citazioni vengono calcolate allo stesso modo?

    17. Ciao Matteo, i dati sono relativi alla blogosfera e ad alcuni siti che includono forum che parlano di politica. Non so se Beppe Grillo abbia più presa, ad ogni modo qui si parla di citazioni. Io mi terrei lontano dal connotarle e dall’attribuire un peso a ciascuna di esse.

    18. Io leggo questo: http://it.wikipedia.org/wiki/Anna_Finocchiaro
      e mi si allarga il cuore.

    19. @Tony: grazie per il chiarimento.:) Quindi si parla di blogosfera in senso generale, non ci si limita ad un ristretto numero di blog. E’ strano che però certi giorni ci sia totale silenzio su alcuni nomi. Possibile che nessuno abbia mai parlato? uhm…

    20. Caro Tony, sei proprio sicuro di aver considerato tutti?

      “Qualcosa sta accadendo…”

    21. Matteo c’è anche qualche forum. Quasi sicuramente ne hanno parlato altre fonti non monitorate finora o anche fonti monitorate non linkando.

    22. […] Sicilia qualcuno vorrebbe qualcosa di diverso o almeno ci ha provato? Ma che dite, era addirittura meglio […]

    Lascia un commento (policy dei commenti)