mercoledì 18 ott
  • Disagi per il forte vento

    Il forte vento di levante che soffia da oggi pomeriggio (con punte vicine a 100 km/h) sta provocando grossi disagi in città. Sono giunte decine di chiamate alle forze dell’ordine per segnalare la caduta di cornicioni (soprattutto del centro storico), lo sradicamento di alberi e di cartelloni e la rottura di vetrate.

    Due navi dirette a Napoli non hanno preso il mare; la rotta per la Campania dovrebbe riaprire domattina.

    Palermo
  • 11 commenti a “Disagi per il forte vento”

    1. Via col vento.
      E domani è un altro giorno! 🙂

    2. e che me frega a me? mica devo partire!!

    3. E il vento avrà strappato i patetici manifesti elettorali? Sarebbe un segno dell’indignazione divina, una vera opera pia.
      Benvenuto signor vento,porta via,se puoi,quei bei faccioni invece di accanirti sulla povera gente.Sii… propizio almeno tu!

    4. che sia forse il famoso “vento del cambiamento”?? (europe versus politiche sovietiche perestrojka n.d.r)

    5. errata corrige: erano gli scorpions!!!!

    6. Una cosa è certa:io dovrò “cambiare” la girandola multicor del balcone di mia figlia,poichè è stata decapitata dal vento di cui sopra.E’ poco?

    7. Ahi, il vento ha soffiato su qualche lettera:multicolor,adesso sì.Fermi ,nessuno soffi!

    8. Magari si portasse anche il sindaco…

    9. Un vento di giustizia , un modo per purificare l’aria e liberarsi dalla peste.
      Santa Rosalia provvedi tu.Solo tu ci…”puoi”.

    10. A me il vento ha fatto rompere i vetri della finestra: 30 euro. E’ poco?

    Lascia un commento (policy dei commenti)