giovedì 19 ott
  • 9 commenti a “Provinciali e amministrative, voto il 15 e 16 giugno”

    1. Prosegue inesorabile il tour de force a cui sono costretti gli italiani (e i siciliani). Il nostro paese è in servizio permanente elettorale effettivo. e non bisogna dimenticare gli eventuali referendum più o meno abrogativi, integrativi, sostitutivi etc. certo, preso atto della scarsa considerazione che i “governanti” hanno dei “governati”, non si capisce proprio perchè si debba essere costretti a ritmi così sostenuti ad esercitare il diritto-dovere del voto considerato il fatto che il primo (il diritto) ci è stato espropriato da un sistema elettorale sostanzialmente contrario alla costituzione democratica (parlo della competizione nazionale,mentre il secondo (il dovere) decade perchè non si gode più del diritto di scegliere. forse, pensavo, preferiscono mettere i simboli davanti alle facce perchè queste ultime sono davvero impresentabili.

      postilla: mi pare comunque interessante notare che la lista grillo alle regionali (candidata sonia alfano) secondo l’ultimo sondaggio potrebbe superare la soglia di sbarramento del 5%. good news.

    2. Ma accorpare tutto no vero?

    3. ma qualcuno sa niente di questa famosa sentenza del tar o di chissacche sui brogli alle amministrative palermitane?

      comu finiu? u ncucciaru a diego?

    4. 2 mesi dalle elezioni e non si è nemmeno parlato o pensato ai candidati…..aspettano di essere trombati alle nazionali o alle regionali per riciclarsi alle provinciali.Claro no??

    5. riguardo le elezioni… ma voi avete sentito come avviene la selezione degli scrutatori??sinceram ho saputo che per essere scrutatori devi avere un passatoo da scrutatore.. nomina diretta dai presidenti dei seggi…ma questo non si chiama anche ”clientelismo”??? ..

    6. @fabio bagnasco,
      senza polemica, ma parli di sondaggi riservati che possiedi solo tu? Gli ultimi prima dell’oscuramento davano all’Alfano il 2 %, al quarto posto dietro il candidato della Destra. Poi magari è vero che la venuta di Grillo ha raddrizzato un po’ questi numeri, ma la fonte?

    7. Il sondaggio è stato fatto dalla SWG Srl di Trieste tra l’11 ed il 15 marzo, quindi ben prima della venuta di Grillo, ed è stato pubblicato dal sole 24 ore
      (vedere http://www.radio24.ilsole24ore.com/primo-piano/articolo-sondaggi-21-marzo-2008.php).
      Quindi è perfettamente possibile che oggi la Alfano sia ben al di sopra del 5%, se si pensa che un mese fa la maggior parte della gente non sapeva neanche della sua esistenza, grazie anche alla censura dei giornali.

    8. Vi prego di non riportare numeri provenienti da sondaggi poiché è vietato diffonderli. Faccio appello al vostro buon senso. Grazie.

    9. Questo post è stato aggregato su NonSoloZapatero.it l’aggregatore del web sociale e socialista.

    Lascia un commento (policy dei commenti)