sabato 21 ott
  • “e-Democracy e Web semantico” martedì all’Assessorato Bilancio e Finanze

    Martedì 18 dalle 9:00 alle 13:00 presso l’Assessorato Bilancio e Finanze della Regione Siciliana (via Notarbartolo, 17; sala Biblioteca) si svolgerà un incontro su e-Democracy e Web semantico: modalità avanzate per ascoltare i cittadini.

    L’evento, organizzato da FORUM PA, Oracle, Expert System e Sud Sistemi, vuole essere l’occasione per un confronto sulle tematiche legate alla partecipazione dei cittadini ai processi di governo e gestione della cosa pubblica attraverso le opportunità messe a disposizione dalle Rete e dagli strumenti tecnologici. Nel corso dell’incontro verrà quindi mostrato come l’utilizzo di una piattaforma di e-Democracy, in grado di analizzare e trasmettere agli amministratori le opinioni della cittadinanza, rappresenti non solo uno strumento di trasparenza ed ascolto, ma anche una vera e propria leva strategica per orientare l’azione amministrativa in direzione dei reali bisogni e necessità della popolazione.

    Saranno inoltre analizzate le reali possibilità di analisi ed elaborazione delle opinioni dei cittadini messe a disposizione di amministratori e decisori dalle tecnologie del web semantico.

    “e-Democracy e Web semantico: modalità avanzate per ascoltare i cittadini”

    Parteciperanno all’incontro Carlo Mochi Sismondi (direttore generale di FORUM PA), Michele Cimino (assessore Bilancio e Finanze), Vincenzo Emanuele (dirigente generale del Dipartimento Bilancio e Tesoro), Sergio Esposito (senior sales director public sector & healthcare di Oracle Italia), Gianni Dominici (vice direttore generale di FORUM PA), Giovanni Tomasello (segretario generale dell’Assemblea Regionale Siciliana), Maria Sasso (assessore Trasparenza e cittadinanza attiva della Regione Puglia) e Paolo Poto (account manager public sector di Expert System).

    Durante l’incontro sarà illustrata l’esperienza realizzata presso il Centro di competenza Oracle per la pubblica amministrazione locale a supporto del piano strategico metropolitano dell’area metropolitana di Bari.

    La partecipazione è gratuita ma i posti sono limitati. È necessario confermare la partecipazione iscrivendosi all’evento.

    Palermo
  • 7 commenti a ““e-Democracy e Web semantico” martedì all’Assessorato Bilancio e Finanze”

    1. affascinante. Nel frattempo le stanno riscrivendo o no le procedure interne, quelle amministrativo-burocratiche? Metti l’olio nuovo nella giara vecchia?

    2. Ci saro’ !

    3. E’ giusto promuovere queste iniziative ed insistere, insistere ed insistere. Tuttavia @pepè che non ha torto.

    4. E-democracy, interessante. Se gli amministratori hanno difficoltà a conoscere i bisogni e le necessità della popolazione, che sò .. perché non esistono i consigli comunali, provinciali e regionali o non esiste l’opposizione, o se dell’opposizione non si tiene conto allora sì, effettivamente una piattaforma del genere può essere utile, direi indispensabile. A parte l’ironia, comunque non posso esserci perché ho già un corso in corso quel giorno e poi non mi occupo più di queste faccende da alcuni anni, ho gettato la spugna 🙂 Non discuto né la bontà delle intenzioni né la competenza degli organizzatori, il CNIPA esiste da 10 anni ma solo una piccola quota delle PA ha approfittato di quelle competenze per ristrutturare o modificare radicalmente i propri metodi di lavoro, costerebbe fatica, impegno, tagli nel sottobosco etc meglio una bella riverniciata e via.

    5. Perchè non parlare pure di quanto costano al cittadino le varie società miste e-… che la regione siciliana ha costituito con il dichiarato intento di modernizzare la P.A. e il cui unico ed evidente risultato, ad oggi, sono solo le assunzioni clientelari (bipartisan…) che sono state realizzate tramite esse?

    6. Per chi fosse interessato sul mio blog potete trovare alcuni dei materiali prodotti. Ciao e grazie.

      http://www.giannidominici.it

    Lascia un commento (policy dei commenti)