sabato 16 dic
  • Nicchi e Fidanzati, chiesto il 41 bis

    Il procuratore capo di Palermo Francesco Messineo ha confermato la richiesta del carcere duro (41 bis) per i boss Giovanni Nicchi e Gaetano Fidanzati. La richiesta per Nicchi è già stata inoltrata e nei prossimi giorni verrà inoltrata quella relativa a Fidanzati.

    Palermo
  • 17 commenti a “Nicchi e Fidanzati, chiesto il 41 bis”

    1. come fa a sapere maroni se il boss verrà catturato presto… forse ha un pentito eccezionale….il mago do noscimiento, quello di wanna marchi, che di cognome fa anche pacheco, come il paesotto del trapanese..

    2. SEMPLICE.Se e’ stato catturato il numero 2 ed il numero 3,qusti soggetti sono depositari di come fare per avere i contatti con il capo.Basta “indulgerli” a parlare.

    3. “Indulgerli”?

    4. Si.Gli addetti ai lavori sanno come fare.

    5. mi auguro che al più presto castelvetrano venga liberata,, assessoree chi l’ha ridotta alla frutta paghi,giunte una peggio dell’altra, appalti solo x selinunte e quartieri allo sfascio. si ispezioni l’ufficio tecnico e delibere, se ne vedranno delle belle…e poi il parlamento siciliano ci dovrà chiedere scusa x non averlo mai controllato. devo dirne due parole alla signora chinnici, ass. agli enti locali, i commissari si eleggono x tutti, quando non hanno i bilanci a posto, no che a castelvetrano , scaduti i termini, esso è stato approvato 3 giorni dopo la scadenza.si vergogni, anche per il difensore civico mai eletto in questo comune.. le delibere x centri commerciali e altre nefandezze. ho impressione che una bella ispezione, per le negliggenze del suo assessorato , l’antimafia e la gdf la dovrebbero fare al suo assessorato..

    6. la parola assessore va eliminata, e la frase va letta, chi l’ha ridotta alla frutta paghi.magari.

    7. a spietrare e pulire le strade, non in celle con giornali e aragoste, broccoli e cavatuna con i fagioli, e le avventure di paperino..

    8. non e’ solo Castelvetrano.L’organizzazione e’ capillare.
      Non credo sfugga a queste logiche un solo paese,una sola borgata,un solo rione.

    9. @ Giorgio. Insisto. Allora “indurli” meglio di “indulgerli”

    10. zelig
      ah,grazie,e’ proprio un refuso,forse mentale piu’ che grafico.Dal verbo indurre.Le indulgenze sono tutt’altra cosa.Chi l’avrebbe mai detto che capitava anche a me.
      C’e’ sempre una prima volta.Mai farsi meraviglia.
      Grazie ancora.

    11. si vede che non conosci cvetrano. si sta superando ogni limite, anzicchè chiedere aiuto per catturarlo, il sindaco fa marketing per mostrare il solo lato positivo del paese.. ma si vergogni.mi ricorda il cardinale ruffini….che diceva che la mafia non esisteva. ora ci manca solo il papa tedesco a selinunte, che fa chic come agrigento,a gridare, convertitevi, se no sono c.. amari.

    12. chi ha minimizzato la mafia a cvetrano non merita solo l’inferno, ma prima na bella furcuniata e mazziata di lignati amari comu lu vilenu.non è il candido paesello tutto rose e fiori, ha un quartiere , il belvedere , a cui confronto lo zen è un paradiso, con i suoi serpenti, ma ne parlano tutti. di questo neanche l’ombra, solo carname elettorale…se ne era occupato mauro rostagno…antico rifugio di banditi da secoli, basta ricordare giuliano, ucciso qui…luogo di spaccio e rugna, regno di accoliti di m.d..

    13. piaciute le notarelle.. turistiche, altro che selinunte.io vivo in una realtà che voi non conoscete sò cosa dico. smettetela con la mafia da 3 livello solo, la mafia di li viddani esiste ancora…per voi è estinta come i dinosauri,e parlate di mafia borghese. sì, in dialetto locale pieno di parole provenzali- normanne, bourguesis, cioè burgisi,significa contadino o proprietario terriero.da questo equivoco sono nate cavolate linguistiche siciliane e italiane.spero di essere stato chiaro.e la parola quaquarqauà usata da sciascia, non significa uomo inutile, ma poppante, neonato, xkè si pronuncia nganguaranguà ed è il lamento onomatopeico del lamento dei neonati.. quindi vigliacco e inutile, o come si dice da noi pisciasotto..

    14. la s.chinnici caterina,gentile,affabile non risponde. complimenti x la democrazia….ed è un deputato siciliano.e poi pretendete che ci sia dialogo con i cittadini…forse voleva un messaggio da taormina. mi dispiace, le scrivo da una delle zone più arretrate della sicilia dove la lingua italiana la parla SOLO LEI…allo specchio.mandi un’ ispezione al comune di castelvetrano,magari lei in persona,o in futuro non faccia cavolate.non bisogna essere geni o avere la laurea con 110 e lode per capire che nell’eventualità della cattura del notorio boss,tutti esulteranno, come ora, si parla di mafia, ma almeno 20 anni fa, chi lo faceva era messo al palo..

    15. Mario ti invito a rimanere in tema. Grazie.

    16. io rimango in tema, ma dopo il recente sequestro di case e terreni a partanna e cvetrano ,l’ass. enti locali risponda ,invia una bella ispezione nel comune ufficio delibere e affini…forse lo farà solo quando sarà catturato il boss. esiste un reato, omissione di atti d’ufficio…

    17. Non mi sono spiegato. Rimuoverò ulteriori commenti fuori tema. Saluti.

    Lascia un commento (policy dei commenti)