domenica 17 dic
  • “Kals’art Winter”

    Il Kals’art Winter ritorna dopo l’edizione del 2004 con eventi di musica, teatro, arte e danza a Palermo fino al 14 febbraio. L’organizzazione è curata dall’Assessorato Turismo, Comunicazioni e Trasporti della Regione Siciliana.

    “Kals'art Winter”

    La sezione musicale è allestita da Orlando Biglieri e quella teatrale è diretta da Gianni Nanfa.

    Al Teatro Politeama si esibiranno tra gli altri Antonella Ruggiero, Alessandra Amoroso, Avion Travel e Tosca. La sezione teatrale si svolgerà in dodici teatri privati.

    Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

    Programma teatro.
    Programma musica.

    Oggi (con repliche domani e dopodomani) si parte con tre rappresentazioni teatrali: Tombola Show con Emilio Massa ed Elisa Parrinello alle 18:00 al Teatrino Ditirammu (via Torremuzza, 6) e Tradimenti di e con Dario Ferrari e Nina Lombardino alle 21:00 al Teatro delle Balate (via delle Balate, 3/5). Alle 17:30 ale Teatro Argento (via P. Novelli, 1/a) andrà in scena La battaglia di Orlando e Rinaldo per Angelica .

    Palermo, Sicilia
  • 10 commenti a ““Kals’art Winter””

    1. … e per la notte di capodanno in giro per vie e piazze non c’è nulla?

    2. Cammarata no ha un soldo e Lombardo si è scocciato di fargli l’elemosina. Può darsi che Giovannino Avanti, mosso a compassione, gli metta una stampella all’ultimo momento.

    3. Mi sapreste dire dove si ritirano i biglietti per i concerti al politeama?grazie

    4. ho saputo da voci di corridoio che quel tascio di toni colombo si e avanzato per fare il concerto di piazza politeama anche senza cashè ma il sindaco doveva mettere palco amplificazione camerini e sicurezza ed ha rifiutato, mi chiedevo se un comune come palermo possa permettersi il lusso di far da machina mangia soldi sempre per i soliti 4 individui nessuno sa nessuno vede però a gratis lo spettacolo lo rifiutano poi si scopre che rifinanziano il kals art winter solo per ceto che interessa a qualcuno w palermo e santa rusalia

    5. cmq per chi si aspetti qualcosa di buono da questa amministrazione voglio dire che alle prossime comunali tra 2 annai non votate il primo amico che vi capita perchè la conseguenza piu dura e vedere questa città splendida im mano a gente che la amministra con voglia di distruggerla per creare e quindi rifinanziare così possono sepre dire noi abbiamo fatto questo e questo e questaltro importante distruggere per ricreare come si usa fare nelle guerre del mondo distruggere per poi riceare buone feste di piaza a tutti

    6. Vi invito a essere rispettosi nei vostri commenti. Grazie.

    7. … eventi di musica, teatro, arte e danza in un meraviglioso scenario di … MUNNIZZA.

    8. Spettacoli gratis? Ma se per il concerto di Alessandra Amoroso io ho già sborsato 35 euro!!!!

    9. il por dell’ass. regionale al turismo non può pensare alla munnizza. semmai qui manca proprio il progetto turistico e culturale e sono solo soldi a pioggia per questuanti.
      al comune di palermo tutte le voci sono occupate dall’amia, siamo in uno stato pietoso con voragini di debiti che chiaramente si ripercuotono sul resto delle spese della città,
      un terzo mondo igienico e culturale;
      non è che se stanzi soldi per la munnizza ti arriva il soldatino netturbino sotto casa!!

    10. La cosa piu assurda è che i palermitani non sono poi cosi diversi dal Sindaco che li rappresenta…
      siamo bravi ad organizzare festini ma meno a fare la raccolta differenziata… il degrado palermitano non è solo frutto della cattiva gestione dell’ AMIA , ma è figlio dell’ inciviltà stralipante di chi non ama la propria città!
      infatti ci preoccupiamo di più se quest’ anno al politeama viene un’ artista anzichè quell’ altro…MAH!

    Lascia un commento (policy dei commenti)