giovedì 19 ott
  • Palermo felicissima

    Quante volte dopo un furto o uno scippo subito o dopo avere ascoltato le notizie dell’ultimo omicidio avvenuto in città avete pensato di fare i bagagli e trasferirvi altrove?
    Ebbene, secondo gli ultimi dati forniti dal Ministero dell’Interno sull’andamento della criminalità in Italia, tra le dieci più grandi città italiane Palermo risulta essere la città più sicura.
    Quindi disfate le valigie e godetevi questa tranquillità.

    Ospiti
  • 44 commenti a “Palermo felicissima”

    1. Dato che probabilmente la bassa incidenza della microcriminalità dipende da un controllo del territorio operato dalla mafia, dobbiamo augurarci che la microcriminalità esploda anche da noi? Sarebbe un chiaro segnale delle difficoltà della mafia!

    2. @Josh71: mi sembra che a Napoli la camorra sia ben più potente della nostra mafia eppure la microcriminalità dilaga.

    3. o anche semplicemente che molto spesso subiamo sopprusi che altrove vengono denunciati, per senso civico, e invece da noi con il nostro Sicilianissimo fatalismo preferiamo fare finta di non vedere…

      (triste riflessione)

    4. Non è che, per caso, siamo una città dove si fanno poche denuncie?
      Non è che per caso, se ti rubano la motocicletta, il 50% delle volte, parli con Don Totò per vedere di ritrovarla dietro pagamento di congruo riscatto?

    5. Palermo è da sempre specializzata in macrocriminalità, non micro …

    6. @Roberto. La camorra è ben diversa dalla mafia siciliana. I suoi legami con la criminalità locale sono molto stretti e non è interesse dei camorristi impedire l’esistenza della microcriminalità. Il controllo del territorio operato dalla camorra è di altro tipo rispetto a quello imposto dalla mafia.

    7. Sono d’accordo con Tanus, qui molte volte la gente parla con “Don Totò” o con “U Zu Tanu” e la cosa si cerca di risolverla per quella via….

    8. E’ logico che vi sia un calo della microcriminalità; adesso il 90% di quelli che faceva scippi, furtarelli, stereo delle auto e scooter ha trovato un lavoro facile, con ZERO rischi in sede penale e soprattutto ben retribuito, dai 2000 euro al mese in sù. Adesso non hanno più bisogno di rubare e campano felici, ecco perchè la micro-criminalità è scesa.
      Di che lavoro si tratta? il posteggiatore abusivo!!!

    9. io abito a ballarò a palermo e per il momento sono a milano. ieri sera in metro alle 23.00 nel mio vagone pieno di gente due persone adulte (di nazionalità varie ma non credo sia questo il punto) hanno iniziato a minacciarsi con armi contundenti dopo essersi solo guardati male ed è successo il finimondo, con gente di tutte le età che sono scappate alla prima stazione possibile. girando di martedì sera a palermo in centro non mi è mai capitato niente del genere. a napoli il mese scorso mi sono passati davanti 3 scooter che sparavano colpi di pistola in aria. a bologna sono stato seguito da un punkabbestia nemmeno ventenne che mi ha insultato per 300 metri per non avergli dato 10 euro (!!!). insomma, la nostra città ha enormi problemi, ma io la reputo relativamente sicura, qualunque sia il motivo.

    10. Sono d’accordo con Fabio. A qualsiasi ora a Palermo non mi sono mai sentito in pericolo. Provate a girare per i vicoli di Bologna la notte fra drogati e ubriachi. Una volta a Bari ho addirittura assistito ad un omicidio in pieno centro!

    11. D’accordo con Daniele!!!!
      IL posteggiatore abusivo rende più di uno stipendio in banca!!!!!
      Poca criminalità ma TANTISSIMI posteggiatori!!!
      Se mi ci metto io a fare il posteggiatore sono certo ke mi arresterebbero dopo poche ore…lo fanno certi mafiosi e non accade nulla…

    12. La nostra terra, con i suoi abitanti, avrà tanti difetti (eccome se ne ha!), ma post come questo ci aiutano a ricordare gli altrettanti aspetti positivi.

    13. sul sentirsi sicuri per le strade del centro…scusate la perplessità…ma in che città vivete???????

      le nostre strade sono scarsamente illuminate, e completamente abbandonate, e i furti di telefonini e portafogli sono all’ordine del giorno…se vai alla polizia e chiedi di denunciarne il furto ti dicono che se non hai codice fiscale e documento originale del rapinatore puoi fare solo denunce di smarrimento, e si vede subito come si abbassano le percentuali…

      inoltre fatto accaduto ripetutamente l’anno scorso, mi sono state bucate diverse volte le gomme della macchina sotto casa e quando ho detto ai carabinieri che era la terza volta che capitava e non solo a me, mi hanno detto che se le persone non denunciano non possono fare niente, e inoltre anche se sapevo per certo che erano i posteggiatori a cui ho più volte detto di lasciare stare la macchina e dai quali ho avuto sempre risposte arroganti (sto parlando di piazza san Marino davanti la chiesa) non avendo prove una foto niente era denuncia contro ignoti e considerato vandalismo.
      come chi brucia i cassonetti o imbratta i muri..

      le forze dell’ordine fanno veramente un lavoro duro e con tutte le difficoltà che tutti conosciamo, tagli del governo e mancanza di soldi per la benzina delle macchine, veramente fanno il loro meglio…

      Ma manchiamo di Senso Civico, e troppo spesso ci giriamo dall’altra parte…
      ad esempio non so se lapete ma si può denunciare all’asl anche il superamento dei decibel e delle polveri sottili, sono entrambi causa di tumori e malattie gravissime e sono inquinamento ambientale, e in questo siamo tutelati dall’Unione Europea, e se gli impiegati fanno la faccia strana, si possono denunciare anche loro, sono pubblici ufficiali, e noi siamo quelli che paghiamo il loro stipendio e quelli che usufruiscono del loro Servizio..

      scusate lo sfogo
      ma qui parliamo parliamo
      bologna milano bari…non facciamo paragoni
      abbiamo Diritti e Doveri

    14. @Tonjo: tutto quello che hai elencato succede anche nelle altre città, ed allo stesso modo anche altrove se non hai i documenti non puoi fare la denuncia.

      @Daniele: il problema dei posteggiatori abusivi è a livello nazionale non è un problema specifico della nostra città.

    15. Il problema posteggiatori è principalmente al sud Italia…a Palermo poi sembra esserci un centro di formazione professionale…dato che i figli dei posteggiatori vengono subito immessi in questo mondo lavorativo anche all’età di 10 anni…
      La police vede…e non provvede!!!

      Allora mi chiedo quando potrà mai finire tale fenomeno??La mia risposta è MAI…spero tanto di esser smentito…

    16. palermo ha solo una brutta nomina che dovrebbe perdere. molte grandi città italiane sn moooooolto ma moooooolto peggio.

    17. smettete di pagare, fotografateli, denunciateli, prendetevi la briga di tenere sott’occhio i più facinorosi e cuccateli mentre vi graffiano la macchina.

      mi chiedono (chiedevano) i soldi sottocasa e quando lascio la macchina davanti allo stadio delle palme: li guardo a brutto muso (per me non è difficile) e non gli dò nemmeno un centesimo per principio…non mi hanno mai nemmeno sfiorato la macchina…NON PAGATE

    18. Non pagare lo faccio anche io…tranne casi eccezionali magari dove c’è anche la mia ragazza con me ed è meglio non avere rogne…
      Ma se poi devo stare col pensiero in testa che potrebb fare danni alla macchina sinceram da fastidio…perkè chi è in torto sono loro e mica io!!!

      Poi ci sono molte persone tra cui ragazzini, ragazze, anziani, donne….che ovviamente sono costret a pagare per la loro debolezza…

      L’anno scorso per un concerto al velodromo c’erano posteggiatori dapertutto e poliziotti li a pochi metri che li lasciavano fare tranquillamente…bho…non ci capisco nulla!!

    19. RAGAZZI PALERMO E’ UNA FOGNA BASTA DIRE CHE IL CENTRO STORICO CHE VA DAL POLITEAMA FINO A PIAZZA GIULIO CESARE E’ CIRCONDATO DA 8 QUARTIERI DEGRADATI(BORGO VECCHIO,IL CAPO,LA KALSA,BALLARO,SANTA MARIA DI GESU,VILLAGGIO SANTA ROSALIA,BRANCACCIO E LA ZONA DI CORSO DEI MILLE)FINO A POCHE GIORNI FA UN RAGAZZO E’ STATO ACCOLTELLATO A BALLARO PERCHE’ NON AVEVA SOLDI.E NON E’ LA PRIMA VOLTA DI RAPINE FENITE NEL SANGUE 11 GIUGNO 2009 COMMERCIANTE FERITA IN VIA CONTESSA ADELASIA PER AVER RAGITO E ALLA KALSA SETTEMBRE 2008 VIA SAVONA UNA DONNA CHE NEL SUO APARTAMENTO POSSIEDE UN CENTRO ESTETICO PRESA A COLTELLATE PER AVER REAGITO NE AVETE ABBASTANZA O DEVO CONTINUARE

    20. Andrea ti invito a essere rispettoso e a non utilizzare così il maiuscolo nei tuoi commenti. Grazie.

    21. e’ un problema di cookie?

    22. Rosalio per la fretta non ho fatto caso a mettere il minuscolo e MI DISPIACE ma dimmi perche’ vuoi dire che sono stato irrispettoso?Scusami chi ho offeso

    23. «Palermo è una fogna» mi pare un po’ eccessivo.

    24. biscotti maledetti,
      due su due!

      mi faccio passare la gargia!
      manco la volpe di fuoco se li accollo!

      ki fu o ki non fu
      buonanotte a tutti.

    25. E POI scusami ma come mai hai commentato nel mio primo commento solo quella frase e non tutti quei fatti di rapine finite nel sangue veramente accadute?ALLORA mi fai dedurre che i fatti reali CONCRETI di violenza schifosa che capitano a PALERMO ti mettano in DIFFICOLTA’visto che HAI INTITOLATO questo articolo Palermo felicissima

    26. Andrea visto che non ci capiamo commento rimosso (come da policy).

    27. Rosalio ascoltami a me DISPIACE VERAMENTE PERCHE’ TU MI HAI FRAINTESO NONOSTANTE IO AVEVESSI DATO DELLE SPIEGAZIONI PIU’ CHE VALIDE E INOLTRE DICENDO DIRETTAMENTE SENZA OFFESA NON VOLENDO OFFENDERE NESSUNO.ADESSO HAI CAPITO QUELLO CHE VOLEVO DIRE?GENTILMENTE VORREI DA TE UNA RISPOSTA

    28. scusa volevo dire AVESSI DATO.SICCOME SCRIVEVO VELOCE CREDEVO DI NON AVER AMMACCATO BENE QUEI TASTI IN QUESTIONE E POI MI ERO DISTRATTO A GUARDARE IL COMPUTER PER QUELLA PAROLA

    29. A SCUSA SE HO SCRITTO 2 MESSAGGI SIMILI E CHE AVEVO PROBLEMI DI CONNESSIONE E CREDEVO CHE IL COMMENTO NON SI FOSSE STAMPATO E NE HO RISCRITTO UNO SIMILE

    30. alcune persone hanno il carattere difficile ma sono delle brave pesone. Palermo non è una fogna è solo una città difficile.

    31. Ascoltami giannight io ho spiegato IN UN COMMENTO cosa volevo dire e INOLTRE DICENDO DIRETTAMENTE CHE NON VOLEVO OFFENDERE NESSUNO quando DISSI in un altro commento in PRECEDENZA Palermo e’una fogna,soltanto che che ROSALIO IL COMMENTO ME LO HA CANCELLATO.E INTENDEVO DIRE NON CHE TUTTA PALERMO FA SCHFO MA CHE CI SONO TANTI INDIVIDUI OLTRE CHE NEI QUARTIERI PERIFERICI MA ANCHE NEI QUARTIERE ATTORNO A TUTTO IL CENTRO STORICO CHE RENDONO E POSSONO RENDERE LA VITA DI MOLTI CITTADINI UNO SCHIFO FERENDOLI IN TENTATIVI SCIPPI E RAPINE FINO A POCO PIU’ DI UNA SETTIMANA FA UN RAGAZZO E’ STATO ACCOLTELLATO IN FACCIA PERCHE’ SUBI’ UNA RAPINA A BALLARO’ PERO’ NON AVEVA SOLDI E FU PUNITO COSI’.TI SEMBRA NORMALE MA SOPRATTUTTO GIUSTO UNA SITUAZIONE DEL GENERE IN UNA CITTA’ CIVILE?IO DIREI PROPRIO DI NO,e poi guarda non e’ la prima volta che situazioni del genere capitano nella nostra citta’.l’11 giugno 2009 alla ZISA ESATTAMENTE IN VIA CONTESSA ADELASIA UNA COMMERCIANTE E’ STATA ACCOLTELLATA IN UN TENTATIVO DI RAPINA E PRIMA NEL SETTEMBRE 2008 ALLA KALSA ESATTAMENTE IN VIA SAVONA UNA DONNA E’ STATA FERITA A COLTELLATE NELLA SUA ABITAZIONE DOVE HA UN CENTRO ESTETICO DA UN FINTO CLIENTE CHE CERCO’ DI RAPINARLA.ADESSO CAPISCI COSA VOLEVO DIRE? IO INOLTRE CON QUELL’AFFERMAZIONE INTENDEVO DIRE UNO SFOGO MIO(CHE SONO STATO RAPINATO 3 ANNI FA DA UNA BABYGANG VICINISSIMO AL MASSIMO E SAI IN QUESTI MESI ALTRE BABYGANG NE HANNO FATTE TANTISSIME DI RAPINE E SCIPPI. IO A DIFFERENZA DI TANTI LEGGO LA CRONOCA DI PALERMO TRA INTERNET E I GIORNALI)TRA LA RABBIA E LA RASSEGNAZIONE PER LO SHOCK SUBITO E PER LE CONTINUE INGIUSTIZIE CHE SI CONSUMANO CONTINUAMENTE NELLE STRADE DI PALERMO

    32. Andrea Valenti ti invito a non utilizzare in questo modo il maiuscolo (equivale a urlare). Grazie.

    33. Rosalio scusami non lo sapevo che il maiuscolo equivale a gridare e poi il messaggio l’ho scritto veloce

    34. Rosalio senza offesa ma a me ha dato un poco fastidio il tuo atteggiamento va bene mi hai cancellato un mio messaggio pero’ non mi hai risposto ai mie quesiti tipo ma tu consideri veramente una citta’ tranquilla palermo nonostante ci sono costantemente rapine e scippi violenti?(e credimi e’ la pura verita’non me le sto inventando io questi fatti di crinoca odiosa per chi ama Palermo come me)

    35. Andre il mio compito qui è effettuare la moderazione dei commenti, non dare la mia opinione. E i commenti non sono una chat per parlare con me. Saluti.

    36. Ho capito pero’ tu non pubblicare un articolo intitolato Palermo felicissima perche’ e’ una affermazione PALESEMENTE ESAGERATA.Per il semplice motivo che Palermo da un punto di vista di sicurezza NON E’AFFATTO TRANQUILLA.E tu se sei palermitano lo sai PER FORZA.Per questo motivo dico che il tuo titolo è palesemente esagerato

    37. ROSALIO TU SEI SOLO BRAVO A CANCELLARE I MIEI MESSAGGI

    38. Andrea quando violi la policy mi pare ovvio.

    39. IO NON HO VIOLATO PROPRIO UN BEL NIENTE SEI TU CHE NON ACCETTI CONTINUAMENENTE PENSO PER PREGIUDIZI I MIEI COMMENTI E COMUNQUE PER UNA FATTO DI CRONOCA TI DICO CHE SOLO GIOVEDI SERA CI SONO STATI A PALERMO 4 RAPINE A PASSANTI

    40. Sig. Valenti, consideri il titolo di questo post con ironia. Nella nostra città ci sono quotidianamente diversi fatti di cronaca nera, tuttavia, con dati alla mano, inferiori ad altre grandi città italiane.
      Tutto qui.

    41. @Andrea Valenti
      Ciao, ti conviene cambiare tastiera: hai il Caps Lock guasto.
      O, forse, quel maledetto virus ha fatto un’altra vittima (http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Sindrome_di_Caps_Lock)

    42. Andrea se non ti dispiace sta a me valutare. Rimuoverò ulteriori commenti in cui ti ostini a comunicare con me fuori tema e usi il maiuscolo in questo modo. Saluti.

    43. Ascolta mi dispiace se ti ho dato fastidio pero’ci tengo a dirti che ok Palermo felicissima sei tu che decidi ma almeno il ocnsiglio che ti do e’ che se io dico che non e’ affatto vero ci sara’ un motivo e poi guarda basta che leggi il giornale di sicilia e te ne accorgeresti tranquillamente che ho ragione io a dire che Palermo non e’ felicissima anche se non e’ la Citta’ piu’ pericolosa dell’Italia

    44. Cioe’ consiglio volevo dire per la fretta ho scritto male

    Lascia un commento (policy dei commenti)