martedì 17 ott
  • Trentaduesima giornata a Tgs StudioStadio

    Alle 18:45 va in onda su Tgs in diretta dal Teatro Orione “Pippo Spicuzza” Tgs StudioStadio per raccontare il derby CataniaPalermo. Conduce Alessandro Amato, affiancato da Eliana Chiavetta e da Giovanni Villino dalla platea per le interviste al pubblico. Regia di Bebo Cammarata.

    Gli ospiti di oggi sono il farmacista ultra’ Domenico Simonetti, l’attore Davide Enia, il conduttore tv Massimo Minutella, l’imprenditore Giuseppe Catalano, il trans Morgana Gargiulo e il critico d’arte Marina Giordano.

    Palermo
  • 7 commenti a “Trentaduesima giornata a Tgs StudioStadio”

    1. Da quando è diventato un mestiere essere trans? 🙂

    2. tutto fa spettacolo, che ci vuoi fà? 🙂

    3. Fra gli ospiti ci sarà anche l’attrice di teatro palermitana Stefania Mulè…Per quanto riguarda la frase “Mestiere”per l’ospite transessuale non era inteso come tale..ma come condizione di vita!A volte andare oltre con il pensiero fa bene!Forza Palermo!!!

    4. Lo so che è una condizion di vita…il problema è paragonarlo a dei mestieri. E’ come dire “Quello con il neo nell’orecchio sinistro Vassily Sortino”. Anche la mia è una condizione di vita…Andare oltre con il pensiero comporta il non dividere uomini, donne, omosex, lesbiche e trans….Siamo esseri umani…Non il lavoro ch facciamo…non il sesso che ci hanno dato o ci siamo scelti…

    5. Hai ragione Vassily..in effetti una persona è una persona al di là del mestiere..anche se ancora non ho capito dove hanno scritto la frase “Mestiere”..e comunque sia hanno risbagliato a scrivere il Trans..se è un tran-sessuale significa che ha fatto un passaggio indi per cui sarebbe stato idoneo scrivere La trans ti pare?Cmq io ho sentito Stefania Mulè sui diritti civili mi è piaciuta molto..Magari ci fossero persone come lei

    6. tanto per parlare di derby…mi pare che due belle polpette col sugo non ve le ha tolte nessuno stasera..buona pasqua da Maxi Lopez cari cugini, e sempre forza Sicilia!

    7. Vi invito a rimanere in tema. Grazie.

    Lascia un commento (policy dei commenti)