lunedì 18 dic
  • Presto al via il restauro dell’Altare di Gagini allo Spasimo

    L’Ufficio del Centro storico del Comune di Palermo ha completato su impulso dell’assessore Maurizio Carta il progetto di restauro dello splendido Altare marmoreo di Gagini della Cappella Basilicò della navata meridionale della chiesa di Santa Maria dello Spasimo.

    Il progetto, redatto dall’architetto Gianni Crivello e dall’ingegnere Tonino Martelli, per un totale dei lavori di 150 mila euro (fondi comunali) è rivolto alla conservazione dei manufatti dell’altare nella loro conformazione il più possibile vicina a quella dell’invecchiamento naturale patito. Le integrazioni saranno affidate ad aspetti volumetrici evidentemente differenziati (legno) e solamente per gli elementi mancanti la cui documentazione iconografica e quella fotografica ne attestano con certezza l’esistenza.

    La metodologia del restauro prevede censimento, prove di laboratorio, rimozione dei depositi superficiali, ristabilimento parziale della coesione delle parti di materiale disgregato, stuccatura temporanea per garantire la minima solidità di scagliature, fessurazioni e lesioni, trattamento delle forme di biodegrado, pulitura, rimozione di stuccature e di elementi non idonei e riadesione di frammenti e parti pericolanti e consolidamento.

    Il progetto esecutivo ha ottenuto l’approvazione della Soprintendenza di Palermo e a febbraio 2011 si procederà alla gara di appalto per l’affidamento dei lavori, la cui conclusione è prevista per l’autunno 2011.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)