domenica 22 ott
  • Facebook a Palermo: i numeri

    Facebook a Palermo: i numeri

    Seguendo lo spunto di uno degli interessanti studi del mio amico Vincenzo Cosenza ho giocato un po’ con uno degli strumenti di facebook che permette di stimare il numero di iscritti con determinate caratteristiche. Ho tirato fuori dati su Palermo che credo siano estremamente interessanti e che vi consiglio di leggere.

    Gli iscritti di Palermo sono 327220 di cui 195340 (52,48%) sono uomini e 169240 (45,47%) donne (un ulteriore 2,05% non specifica il sesso). Il numero, pur considerando gli account multipli, è impressionante se si considera che gli abitanti ufficiali di Palermo sono 656266! Più della metà dei palermitani sembra essere su facebook, quindi.

    Facebook a Palermo: i numeri - totale, uomini e donne
    (clicca per ingrandire)

    Per quanto riguarda le fasce d’età prevale come da copione (seppure di poco) quella da 25 a 34 anni (98320 iscritti; 26,41%), seguita dalla fascia 18-24 (97420 iscritti; 26,17%), da 35-44 (66640 iscritti; 17,9%), da 13-17 (13,95%), 45-54 (9,82%) e 55-64 (3,75%).

    Facebook a Palermo: i numeri - età
    (clicca per ingrandire)

    Tra maschi e femmine si va da una lieve prevalenza delle ragazze sotto ai 17 anni (saranno guai anche nel web presto per noi maschietti) con valori che si invertono facendo segnare anche una certa differenza man mano che cresce l’età.

    Facebook a Palermo: i numeri - età, uomini e donne
    (clicca per ingrandire)

    Gli uomini sono più propensi a indicare le proprie preferenze sessuali per l’altro sesso rispetto alle donne. Ci sono 940 uomini che dichiarano che gli piacciono gli uomini e 3540 donne che dichiarano apprezzamento per le donne. 🙂

    Facebook a Palermo: i numeri - totale, preferenze sessuali
    (clicca per ingrandire)

    Chiudo con un dato che mi ha divertito: quello relativo allo status sentimentale. Il 19,92% degli uomini e il 20,17% delle donne si dichiara single, solo l’8,66% degli uomini e il 7,24% delle donne si dichiara fidanzato ufficialmente, il 7,69% degli uomini e il 6,55% delle donne opta per un più prosaico “impegnato” e ancora il 17,01% degli uomini e il 12,21% delle donne ha selezionato “sposato”. E il resto che dice? Il 46,72% degli uomini e addirittura il 53,83% delle donne non lo dichiara!

    Facebook a Palermo: i numeri - status sentimentale
    (clicca per ingrandire)

    Per interpretare questo dato, e forse alcune delle motivazioni intrinseche dell’uso del social network in città, mi affido a una frase di Tranne te di Fabri Fibra: «Tu vuoi lei (tu vuoi lei) / Sì ma lei ha già un marito che / Che ti cerca immagina il perché […]».

    😀 😀 😀

    P.S.: grazie a Pietro Rossi per i grafici.

    Palermo
  • 12 commenti a “Facebook a Palermo: i numeri”

    1. questi dati numerici sulle presenze palermitane in facebook saranno preziosissimi ai politici nostrali smanettoni su internet per prepararsi la loro campagna elettorale anche su questo social network.
      Credeteci 😉
      Li leggeremo con i loro programmi e i loro incontri su FB su TWITTER su FOURSQUARE, scommessa ?

    2. nati a Palermo o residenti a Palermo?

    3. Evviva la privacy!

    4. Vorrei capire dove sta l’attentato alla privacy di cui credo parli Miss ML. Dopo tutto si sono citati dati superaggregati, senza nessuna possibilità di risalire a chicchessia.

    5. …se si pensa a quanti lo usano,durante le ore di lavoro,ci sono statistiche in tal senso?
      😉

    6. Phantomas molti politici nostrani sono in giro su facebook ecc.
      Zelig da ciò che si evince è la città in cui si vive.
      Nissa no.

    7. Miii quanti siamo!!! è vero quasi tutti i politici ci sono! se metti un nome spunta sicuro… poi magari c’è lo staff dietro e non lui, ma poco importa! facebook e tutti i social network sono un’ottima vetrina e non solo per i politici!

    8. Tony Siino è sposato ma cerca sgami.

    9. una piccola curiosità: sei riuscito a mappare tutti quegli utenti che rappresentano gli esercizi commerciali? (penso a quel 2% che non dichiara il sesso ad esempio…) Io ho almeno – su 370 amici – una ventina tra aziende vitivinicole, piscine, centri culturali etc. Sarebbe interessante per capire anche quest’altro uso del social network. Cmq inchiesta interessante!

    10. Laura credo che le aziende su FB in teoria dovrebbero usare le fan page e non i profili personali.
      Esistono statistiche sulle fan page create a Palermo?

    11. il numero degli iscritti mi sembra un pò a.b.norme…o almeno la percentuale…
      sulla denuncia del proprio status sentimentale, invece, non ci trovo nulla di strano: facebook nasce come luogo di dialogo virtuale..ma non è mica detto che si voglia o si debba fare outing di tutta la propria vita sul terreno freddo e neutro di uno schermo luminescente…e il proprio status affettivo, per fortuna, appartiene ancora alla sfera del personale e privato che molti (in questo mondo dove tutti devono sapere tutto degli altri!) vogliono mantenere riservato…soprattutto nel caso in cui si scelga di creare una lista amici dove i VERI amici, quelli fatti di carne e ossa, sono un’esigua minoranza…

    12. Simona non è vero! 😀
      Laura purtroppo no.

    Lascia un commento (policy dei commenti)