venerdì 24 nov
  • “Vis à vis” e “Observatorium (Blu.Tally)” di Parisi a Palazzo Riso

    A Palazzo Riso (corso V. Emanuele, 365) si svolgeranno degli appuntamenti dedicati a Paolo Parisi che sarà protagonista di un’installazione en plein air all’interno della corte del museo e di una mostra alla Galleria S.A.C.S. Special guest il musicista e sperimentatore del suono Massimiliano Sapienza aka Massimo, autore di una sound performance ideata ad hoc per Observatorium (Blu.Tally), progetto inedito di Parisi, realizzato per l’occasione e curato da Helga Marsala.

    Palazzo Riso

    Il suono e la luce sono al centro dell’unità abitativa ideata dall’artista: elementi strutturali invisibili, chiamati a interpretare il colore blu e a consentirne un coinvolgente attraversamento fisico. Observatorium (Blu.Tally) è un’architettura effimera, fatta di semplici pallet impilati e sormontata da una copertura di plexiglass blu. Una scatola magica da cui il suono e la luce si diffondono, spingendo verso l’esterno.

    Alle 18:30 si inaugurerà Vis à vis, personale fotografica di Parisi che si ricollega ad un lavoro del 2009 in cui l’artista catanese aveva lavorato sul fiore di Datura, solanacea orientale chiamata anche “fiore del diavolo”. Se nel 2009 Parisi aveva sovrapposto e fuso l’immagine del fiore con una carta geografica del territorio, in Vis à vis ottiene lo stesso effetto semantico e ingannevole, scatenando un confronto diretto da differenti punti di vista: ogni scatto mette in primo piano un fiore di Datura (che vive a testa in giù) sullo sfondo del cielo, trafitto dalla luce di un fiore accecante.

    La mostra rimarrà visitabile fino al 23 ottobre giovedì e venerdì dalle 17:00 alle 22:00 e sabato dalle 17:00 alle 20:00.

    Ingresso libero.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)