mercoledì 1 ott
  • Orinatoio Sant’Anna

    Orinatoio Sant'Anna(immagine tratta da Google maps)

    Il complesso di Sant’Anna alla Misericordia lodevolmente ristrutturato, sede della galleria di Arte Moderna, tantissimi turisti in visita …peccato che proprio di fronte l’ingresso (o meglio i vari ingressi) si sia installato a “furor di popolo notturno” un grande orinatoio all’aperto! Tutta la popolazione che in notturna invade le prospicienti piazza S. Anna, via Lattarini…ecc…per frequentare i più o meno improvvisati locali e “punti di ristoro” costituiti da camion allestiti a panineria quando sentono impellente il bisogno di vuotare le vesciche cosa fanno??? Vanno a farlo sul marciapiede che fronteggia il complesso di Sant’Anna, rendendo questo tratto di strada orribile a percorrersi al mattino per la lordura e la puzza indicibile che persiste fino a sera, quando verrà rinvigorita dall’ennesimo apporto.
    Questo è possibile grazie al menefreghismo dei proprietari degli pseudo locali, che non si preoccupano neppure delle centinaia di bicchieri, tovaglioli e bottiglie abbandonate per strada, grazie all’assenza di un lampione stradale ben acceso,grazie alla maleducazione della gente, grazie all’amministrazione comunale che non interviene a cominciare da una vigilanza serrata ai locali e al patrimonio pubblico.

    Ospiti
  • 18 commenti a “Orinatoio Sant’Anna”

    1. Verosimilmente non si tratta di “Tutta la popolazione…”, ma della sola metà maschile.
      Le femminucce, infatti, hanno la forza di tenersela.

    2. Per quanto concerne il convincimento di Angelo secondo il quale si tratterebbe “solo” degli uomini … preferisco mantenere in beneficio del dubbio ma solo per una questione logistica e pragmatica non mi risulta, infatti, che vi siano differenze anatomiche che possano giustificare una minore “tenuta” dei maschietti rispetto alle femmine.

    3. A quello mi riferivo e, forse, al fatto che, sapendolo, bevono di meno.

    4. ci toccherà rimpiangere i vespasiani?

    5. Ma dove? A Piazza S. Anna? Dove ci sono tutte quelle paninoteche ambulanti e quei pseudo-bar che non rilasciano lo scontrino come pure quei locali in corso vittorio/garraffello? Meno male che sono frequentati da tanti ragazzi sensibili al problema evasione fiscale.. alla faccia!

    6. il 90% dei palermitani fa schifo!

    7. Beh… non tutti gli uomini amano farla all’aperto! Solo coloro che vivono allo stato brado ;)

    8. vabbè se parliamo di evasione, alla festa di AddioPizzo non ho visto rilasciare mezzo scontrino, fra cibo e bibite…

    9. qualche sera fa ho assistito ad uno scambio tra un posteggiatore di piazza Croce dei Vespri e un educato ragazzo che frequenta i locali della zona.
      Lui doveva svuotarsi di tutta la birra bevuta, proprio vicino l’ingresso di palazzo Gangi… il posteggiatore cortesemente gli chiedeva di non farla li, perchè altrimenti poi avrebbe passato i guai, ma il ragazzo-educato mentre, ovviamente, si svuotava diceva -ma io la devo fare… dove la faccio altrimenti??-
      …. no comment

    10. A me il gascoigne lo scontrino lo ha sempre rilasciato. Per il problema bagni questo dipende dall’inciviltà di alcune persone, i locali mettono a disposizione i loro senza alcun problema e fino a tarda notte, se poi c’è chi preferisce liberarsi per strada invece di aspettare 5 minuti il proprio turno il problema è un altro.

    11. @Rob lo nob: già, l’utenza è quella:
      i figli dei professioniti dell’antimafia…

    12. @addioscntrino:…vedi mia risposta a rob lo snob ;-)

    13. Danilo ti invito a essere rispettoso nei tuoi commenti. Grazie.

    14. Una telecamerina di poche decine di euro no? Sarebbe bello vedere le facce dei protagonisti pubblicate!

    15. @DonMateus: comprala tu. Ti aspettiamo per ilmontaggio.

    16. Stessa identica situazione davanti il Teatro Santa Cecilia.

    17. Bisognerebbe mettere un pò di urinatoi in vari punti della città. Spartani e funzionali.

    18. anche le ragazze vanno a farla per strada in quelle zone, non è nulla di troppo anormale. In tutto ciò, perchè non mettere qualche “bagno” pubblico in queste zone così da risolvere il problema?
      magari non proprio bagno, non ricordo dove in qualche autogril ho visto una grande parete metallica con l’acqua che scorreva ogni tot tempo, non sarebbe male.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.