venerdì 9 dic
  • Angelo Provenzano

    Il figlio di Bernardo Provenzano incontra i turisti, polemiche

    Angelo Provenzano, figlio del boss mafioso Bernardo, da circa sei mesi incontra comitive di turisti per il tour operator Overseas Adventure Travel di Boston (Stati Uniti). L’appuntamento si chiama, Meeting with a son of one of the former mafia boss (Incontro con il figlio di uno dei vecchi boss della mafia).

    Provenzano racconta la sua vita durante la latitanza del padre, parla di Corleone e della difficoltà di trovare lavoro con un cognome “ingombrante”.

    La notizia viene ripresa in queste ore dalla stampa internazionale e da più parti si sono alzate voci polemiche.

    Già in passato c’erano state polemiche per un’attività commerciale di Angelo Provenzano, una lavanderia a Corleone che poi venne chiusa.

    Palermo, Sicilia
  • Un commento a “Il figlio di Bernardo Provenzano incontra i turisti, polemiche”

    1. beh fa parte del folclore… del resto esiste già il mafia tour che passa dalla valle d’Agrò in cui è stato girato il padrino. Qui hanno inserito l’incontro col mafioso, presto si potrà acquistare il pacchetto “omicidio” per assistere ad un reale omicidio di mafia oppure il più economico pacchetto “attack” per assistere alle intimidazioni..
      Spero solo che l’intento di questa persona non sia quella di muovere a compassione qualcuno, se così fosse sarebbe da internare lui quanto prima…

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Il figlio di Bernardo Provenzano incontra i turisti, polemiche, 5.0 out of 5 based on 1 rating