12°C
venerdì 4 dic

Archivio del 5 Giugno 2007

  • La Giunta ha approvato lo schema di bilancio

    La Giunta comunale, riunitasi oggi per la prima volta dopo la rielezione di Diego Cammarata ha approvato lo schema de bilancio di previsione (793 milioni di euro circa di spesa corrente e 288 milioni di euro circa di investimenti). Lo strumento finanziario di quest’anno sconta una riduzione di trasferimenti dallo Stato di circa 5 milioni e mezzo di euro e maggiori spese per 3 milioni e 200 mila euro, determinate dal passaggio all’organico comunale del personale ausiliario scolastico.

    Il Comune ha ottenuto dal Consiglio di giustizia amministrativa l’annullamento di una sanzione del Ministero dell’Interno pari agli attuali 5 milioni e 500 mila euro (a suo tempo pagata). La cifra sarà destinata alla spesa sociale.

    Il 50% delle risorse provenienti dalle contravvenzioni stradali (14,5 milioni di euro) viene destinato agli interventi per la circolazione, la sicurezza stradale e la segnaletica.

    Palermo
  • Bon-ton cinese

    Premettendo che nella Repubblica Popolare Cinese la lingua inglese resta ancora poco diffusa, a Pechino i dialoghi tra stranieri e locali si svolgono allo stesso modo di due sordomuti che non conoscono il linguaggio dei segni.
    Tra un cinese che non capiva che volessi dell’acqua in bottiglia ed un altro che mi portava una padella al posto del sale, insomma, con disumane difficoltà mi decisi a voler imparare un po’ la loro astrusa lingua. E come ricompensa per il mio sforzo linguistico sono stata ribattezzata con un nome cinese. D’ora in poi potrò guardare i Cinesi a testa alta ed esclamare: “lei non sa chi sono io…sono Jing Yi!”. Che probabilmente vorrà dire qualcosa come: brutta donna dagli occhi tondi del dragone celeste.
    Pechino, o meglio Beijing (letteralmente: capitale del nord) è un mix affascinante di tetti spioventi color ocra adagiati su colonne rosso porpora, di smog e palazzoni moderni, di odori speziati, di quattordici milioni di abitanti e dieci di biciclette.
    Sfortunatamente a causa della recente speculazione edilizia, la metà degli Hutong, tipico elemento architettonico della vecchia città imperiale, è sparita. Questi antichi quartieri popolari tramandano la vera anima della città attraverso i loro vicoli contorti in terra battuta, animati dai commercianti che, a qualunque ora del giorno e della notte, vendono le loro mercanzie. Continua »

    Palermo, Sicilia
  • Inaugura il club nautico Altura

    Oggi alle 16:30 al vecchio porticciolo dell’Arenella inaugura Altura, il nuovo club nautico con 130 posti. La nuova struttura garantisce ai soci l’ormeggio nel periodo estivo (maggio-ottobre) di imbarcazioni di lunghezza fino a 50 piedi, sia a vela sia a motore e serviti di acqua e
    luce.

    Tra le attività del club ci sarà anche la nautica sportiva.

    Club nautico Altura

    Palermo
  • Stage di flauto ney al Conservatorio

    Prende il via stamattina e continuerà fino al 9 giugno al Conservatorio Bellini (via Squarcialupo, 45) lo stage Musica sufi-ottomana e flauto ney: pratica strumentale e valori culturali sullo strumento utilizzato dalla confraternita dei “dervisci rotanti” nelle cerimonie sacre sufi. Il corso di flauto turco-ottomano è organizzato dall’Officina di Studi Medievali con il patrocinio del Comune.

    La quota di iscrizione al corso è di dieci euro. Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza che consente il riconoscimento come “Crediti Formativi Universitari”. Per informazioni ed iscrizioni si può chiamare l’Officina di Studi Medievali al numero 091586314.

    Ssabato 9 giugno alle 21:00 è in programma un concerto finale degli allievi dello stage, nell’aula Scarlatti del Conservatorio.

    Palermo
x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram