22°C
domenica 20 ott

Archivio del 13 Novembre 2007

  • Fermati dieci fiancheggiatori di Lo Piccolo

    Con un blitz stamattina all’alba sono stati effettuati dieci fermi di polizia giudiziaria nei confronti dei vertici del clan Lo Piccolo. Quattro dei fermati erano a piede libero (i fratelli Nunzio e Domenico Serio, Vincenzo Mangione e Andrea Gioé) e gli altri erano già detenuti. L’operazione è stata coordinata dal procuratore aggiunto Alfredo Morvillo e dai pm Domenico Gozzo, Francesco Del Bene e Gaetano Paci, che hanno emesso i decreti di fermo.

    I fermati imponevano il pizzo a commercianti e gestori di cantieri edili, ma sono accusati anche di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione e porto illegale di armi da fuoco e operazioni di riciclaggio.

    Palermo
  • Filosofi e allallati

    Mi chiedo se, invecchiando, sto diventando sempre più intollerante o se negli ambienti da me frequentati ci si sta involvendo invece di evolversi. Ora mi spiego. Anzi mi sfogo. Ci sono due categorie di persone nei confronti delle quali proprio non riesco ad essere paziente. Certamente non sarà prerogativa sicula, ma l’alta concentrazione di tali soggetti proprio a Palermo mi fa pensare…
    Ce l’ho innanzitutto con gli pseudo – filosofi: vero è che me la sono andata a cercare, però che pesantezza! L’occasione fu incontro – dibattito dopo la proiezione di un film di un artista – filosofo che scelgo di non citare perché nutro, comunque, per lui profondo rispetto. Film davvero poco digeribile, astruso, diretto male e recitato peggio. Linguaggio incomprensibilmente alto e scene culminanti nella levitazione di alcuni protagonisti. Nel senso proprio che si sollevavano, vulavano và, talmente riusciva bene la meditazione. Unico dato positivo: dura poco.
    Inizia il dibattito e resto basita perché, cari miei, i complimenti a destra e a manca sulla profondità della tematica trattata si sprecavano. Bello, bello vero. Mi viene l’atroce sospetto che tutto quello che una puoco non capisce è bello. Basta che ci siano parole difficili, location scuruse, citazioni a tinchité e immancabili parti in lingue straniere e il gioco è fatto! Continua »

    Palermo
  • Zisa

    Ugo Rosa - “Attraverso la Zisa”

    Ho contribuito alla realizzazione del nuovo libro di Ugo Rosa “Attraverso la Zisa” che narra, in maniera assolutamente originale (leggere per credere), la vicenda di questo “gioiello senza pari” nell’universo del patrimonio storico siciliano. L’ho fatto curando l’edizione e allegando un racconto fotografico, realizzato col fotografo Mario Virga, attraverso l’edificio, appunto. Perché? Basta leggere alcune righe in cui l’autore scrive che “la Zisa non si qualifica come novità, se non per il fatto che non si trova dove esattamente ci si aspetterebbe di trovarla, e cioè a sud del Canale di Sicilia. Questo lieve spostamento, per quanto sia (geograficamente parlando) poca cosa, basta tuttavia a modificare completamente la fruizione dell’opera. Talvolta si coglieranno delle affinità, e talaltra di tenterà ad individuarne l’anomalia rispetto alle architetture nordafricane, ma l’identità sarà scartata a priori.” Questo mette sotto una luce inattesa il monumento. E allora abbiamo, con Virga, cercato di cogliere quella luce, chiedendo a Ugo Rosa di poter inserire nel racconto letterario una narrazione fotografica. Non è stato facile gestire la differenza, ma pensiamo di esservi riusciti.

    Continua »

    Palermo
  • Stanziati fondi per alloggiare i senzacasa

    La Giunta comunale ha stanziato ieri pomeriggio, su proposta dell’assessore alle Attività sociali Giampiero Cannella, 62 mila euro dal fondo di riserva per pagare l’alloggio in residence o alberghi per un mese alle 18 famiglie senza casa che nei giorni scorsi avevano occupato Sala delle Lapidi.

    Palermo
x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram