14°C
martedì 1 dic

Archivio del 3 Dicembre 2007

  • Stasera Rosalio a Radio Time (secondo compleanno)

    Rosalio a Radio Time. Lunedì 3 dicembre, dalle ore 21:00 (FM 94:00.

    Ci siamo quasi! L’appuntamento è dalle 21:00 a mezzanotte su Radio Time (FM 94.00 e 106.90 per Palermo; streaming cliccando su “live radio” e webcam nel sito) per celebrare due anni di Rosalio. Chi volesse intervenire alla trasmissione può contattarci con un’e-mail a info@rosalio.it.

    A dopo!

    Palermo
  • The Second Grace – Rosalio, in tour pure io/2

    Ci sono cose che in tour ti abitui a considerare normali ma che nella vita ordinaria sono da pazzi scriteriati. Se uno ti dice: “dai, suoniamo ad Amburgo, poi smontiamo gli strumenti, ci mettiamo in furgone all’1 del mattino e partiamo subito per Parigi (900 km)”, tu che rispondi? In un modo solo: “Tu sbattisti ‘a tiesta”. Eppure spesso in tour una cosa come questa è l’unico modo per arrivare in tempo al concerto successivo.
    Anyway, per il momento facciamo un passo indietro per raccontarvi questi primi tre giorni di debutto europeo.
    Ci eravamo lasciati belli comodi e assistematelli a casa di Christoph (il nostro manager tedesco palermitanizzato), nato e cresciuto nella zona della Ruhr, a 60 km da Colonia. Per prima cosa andiamo a recuperare i “rinforzi”: queste prime date le facciamo insieme a The Niro, cantautore emergente romano che sta raccogliendo crescenti consensi come dimostra anche una clamorosa pagina intera su Repubblica dedicata a lui qualche settimana fa. Coi ragazzi si crea subito un bell’affiatamento a forza di battute cazzone e goliardia tardo-adolescenziale, anche perchè da adesso in furgone saremo in 8 a viaggiare e non più in 5: insomma, tutti più scomodi ma almeno si ride più del solito. Continua »

    Ospiti
  • Cronache della disabilità

    Una persona disabile accanto a te è come gli uccelli di Battiato: cambia le prospettive al mondo. Siamo usciti in tre con l’idea di comprare qualcosa per Natale. Un fine settimana di fine novembre tra due normodotati (sic) e un ragazzo diversamente abile. È la definizione impacciata che si usa. Nessuno ha ancora trovato una parola in cui dolcezza ed esattezza compongano una mistura bevibile per chi vive, ad esempio, su una carrozzina. Magari potremmo cominciare a chiamare tutti, individualmente, per nome. Dunque, M (per ragioni di privacy) sia l’iniziale che descrive il terzo convitato di pietra, fra due normodotati impegnati nelle gimkane festive.
    Io mi reputo un cittadino democratico – come dice Volontè – con una moderata fiducia nelle istituzioni e in concetti basilari quali tolleranza e rispetto. La seguente avventura ha cambiato definitivamente le prospettive del mio mondo. Al “Grande Migliore” di via Generale Di Maria abbiamo dovuto rinunciare subito. Le macchine posteggiate componevano un’invalicabile muraglia di lamiera. A stento ci sarei passato io, cosiddetto normodotato di cento e passa chili. Figuriamoci M col suo guscio a rotelle. Con l’ottimismo e gli zebedei già lievemente incrinati ci siamo perciò diretti verso il “Grande Migliore” sulla Circonvallazione. Abbiamo trovato i posti auto per i diversamente abili occupati da autovetture di acquirenti che non dovevano stare lì. È bene descriverli questi posti: uno appiccicato all’altro. Sicché un uomo in carrozzina avrà sempre bisogno di un accompagnatore che lo faccia scendere, prima di incunearsi nella feritoia. Mai potrebbe posteggiare e sbrigarsela da solo con la carrozzina. Manca lo spazio vitale. Continua »

    Palermo
  • “Venezia e il secolo della Biennale” alla GAM

    Oggi alle 18: inaugura alla Galleria d’Arte Moderna (piazza Sant’Anna) la mostra Venezia e il secolo della Biennale con dipinti, vetri e fotografie dalla collezione della Fondazione di Venezia. La mostra, curata da Enzo di Martino, è promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Palermo, dalla Galleria d’Arte Moderna, dalla Fondazione di Venezia e da Civita.

    In mostra 40 dipinti di artisti di rilievo tra cui Felice Casorati con l’opera Astrolabio, Umberto Boccioni con Nonna, Cagnaccio di San Pietro con L’Alzana e Fortunato Depero con Donne al telaio. Il percorso espositivo prosegue con 30 vetri di Murano. Tra i disegnatori troviamo i nomi di prestigiosi artisti, designer e architetti che si sono confrontati con la tradizione vetraria veneta. Tra questi Tapio Virkkala, Carlo Scarpa e Paolo Venini. Una selezione di fotografie storiche, provenienti dall’Archivio di Graziano Arici e dal fondo De Maria, completa la rassegna.

    La mostra è aperta al pubblico da domani fino al 10 febbraio 2008 da martedì a domenica dalle 9:30 alle 18:30. Ingresso intero 5 euro, ridotto 4 euro.

    Palermo
  • Orlando e Alajmo parlano di etica politica

    Oggi alle 18:00 ai Magazzini di Palazzo De Gregorio (via C. Colombo, 118) Leoluca Orlando discuterà con Roberto Alajmo di etica politica.

    Sarà presentato anche il libro Leoluca Orlando racconta la mafia (a cura di Pippo Battaglia) che fornisce una lettura della realtà mafiosa incardinata su un sistema di valutazioni rigorosamente etiche e politiche.

    Palermo
x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram