18°C
martedì 26 ott
  • I body scanner arriveranno in estate a Palermo

    Il presidente dell’Enac Vito Riggio ha annunciato l’arrivo dei body scanner all’aeroporto di Palermo per l’estate: «A metà febbraio e per quattro settimane partiremo con la sperimentazione a Roma e a Milano. Abbiamo scelto una linea prudente escludendo quelli ai raggi X e preferendogli quelli basati su onde millimetriche che danno una piena immagine del corpo arrivando entro e non oltre il millimetro dalla pelle. Se tutto andasse bene ordineremo 15 o 16 pezzi per coprire il fabbisogno Usa. Se tutto va come previsto questa estate gli aeroporti provvisti di body scanner saranno Roma e Milano, Venezia, Pisa, Bologna, Napoli e Palermo».

    Palermo
  • 9 commenti a “I body scanner arriveranno in estate a Palermo”

    1. Altra idiozia che farà perdere ulteriore ed inutile tempo per andare al gate.

    2. Scambio immagini bodyscanner Aeroporto Falcone Borsellino con Aeroporto Marco Polo/Leonardo da Vinci, risoluzione minima 1280 x 1024. Solo donne, misure minime terza coppa C.
      Astenersi pedofili, gay, gerontofili e perditempo.

    3. leggete la nota a sx delle due immagini, ricavate dal bodyscanner, della ragazza.
      http://wikiprotest.com/blog/index.php/category/tyranny/

    4. Ed io che avevo iniziato a ragionare su un possibile boicottaggio degli scali che ne faranno uso!

      http://permartina.blogspot.com/2010/01/boicottiamo-gli-scali-aeroportuali-dove.html

      Per di piu’ iniziano a spuntare dimostrazione della loro assenza di efficacia:

      http://permartina.blogspot.com/2010/01/full-body-scanner-neanche-funzionano.html

    5. io credo che si stia rasentando la follia, e soprattutto che ormai pare più veloce spostarsi a piedi

    6. ma dai… la seconda è palesemente un’immagine ritoccata con Photoshop… siamo seri…

    7. non si potrebbe accelerare l’installazione ed iniziare da Palermo?Affrontare dieci ore di traversata atlantica
      con compagni di viaggio “scannerizzati” sarebbe
      alquanto confortevole di questi tempi,e rilassante.
      Chi non vola non ha questo problema.

    8. oltre qualche millimetro dalla crema di ricotta dei cannoli

    9. Domanda: verranno sottoposti al body scanner soltanto i passeggeri in partenza verso gli USA?
      Giusto per sapere se quando torno a Palermo da Milano mi devo mettere i mutandoni della nonna 🙂

  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram