27°C
mercoledì 10 ago
  • Mondello: “‘U re ri pollanche” vs. “Cocco bello”

    Dove c’è tormentone non può mancare il remix. Qualche settimana fa abbiamo segnalato il video performance del re delle pollanche, oggi Marco ci segnala il remix di Daniele Cocuzza con la partecipazione di CoccoBello. Pa-ppa pollanche, co-cco bello.

    Palermo
  • 16 commenti a “Mondello: “‘U re ri pollanche” vs. “Cocco bello””

    1. vorrei diventare la regina delle pollanche 🙂

    2. tra gli eventi di rilievo, culturali,oltre che musicalmente ed artisticamente evoluti per la città vi segnalo anche il concerto di Tony Colombo ospite alla festa di Via Montalbo il 20 agosto.Non mancate…

    3. michele lo forte si conferma persona di grandi interessi culturali………

    4. ma smettetela con questo tizio delle pollanche…fa le rime come un bambino di 6 anni

    5. Nodo sarebbe interessante capire a che titolo puoi giudicarlo ma non penso sia in tema.
      Aldo se non ti interessa passa oltre. A me interessa. 😉

    6. forse rispetto a quello che e’ il suo contributo su rosalio???

    7. Siino se questi sono i vostri miti….allora non discuto e passo non oltre…ma ben oltre

    8. Aldo c’è spazio anche per i tuoi “miti”, nel rispetto però dei “miti” altrui… Se poi vuoi imporre i tuoi “miti” a tutti non lasciando spazio ai miei…buon viaggio! 😀

    9. Vi invito a rimanere in tema. Grazie.

    10. Ho pensato di realizzare il remix per uno scopo scherzoso e satirico del soggetto stesso, sono contento che a molti piaccia, ma rispetto anche chi non gradisce.. vi ringrazio ugualmente tutti dell’ascolto.

    11. la pollanca è super partes.

    12. La colpa è del sindaco Cammarata……

    13. Il prossimo video sarà uno split-screen: da un lato si vedrà “U PANELLARU” con la sua cantilena; dall’altro ci sarà Michele Lo Forte che riderà a crepapelle ritenendosi lontano anni luce da tutto questo “tasciume”.

    14. Chi Cieavuruuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu

    15. a me piace!

    16. Chi ‘ssu belle pollancheeeeeee!
      La colonna sonora delle mie estati adolescenziali mondelliane. Un cult. Son contenta che non si sia perso.
      Questa é moderna cultura popolare, altro che ‘vitti ‘na crozza’!

  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram