lunedì 24 set
  • “Il mare rubato” al Kalaja Tennis Club

    Si svolgerà alle 17:30 al Kalaja Tennis Club (via Messina Marine, 819) l’evento Il mare rubato per sensibilizzare sulla riappropriazione della costa Sud Est di Palermo.

    “Il mare rubato”

    L’iniziativa è organizzata dal quindicinale free press di Palermo In Città che alla riqualificazione della costa cittadina ha dedicato due inchieste nel mese di marzo. Il programma intitolato Il Mare Rubato prevede alle ore 17:30 la proiezione del film La Spiaggia Fantasma, un mediometraggio realizzato nell’ambito di un progetto di animazione territoriale interpretato dai giovani residenti nei quartieri della seconda circoscrizione. La spiaggia citata nel documentario è quella di Romagnolo. Seguirà la conversazione con i registi Emilio Orofino e Anikò Gal. Alle h 19:15 gli studenti del liceo Regina Margherita coordinati da Nuni Imborgia interpreteranno testi liberamente tratti dalla letteratura sul mare. Il reading intitolato Il mare dentro è dedicato ai giovani Davide Arena, Salvatore Zarcone e Massimiliano Perricone, scomparsi nel golfo di Palermo il 24 marzo durante una battuta di pesca, i cui corpi sono stati ritrovati il 12 aprile a poca distanza dal porticciolo di Bandita. Alle 19:30 sarà la volta degli studenti del Coro Dams, diretti da Rosalia Pizzitola (al pianoforte Piacentino Palma) che eseguiranno alcuni brani del repertorio. L’incontro è moderato da Lorella Aiosa e Carlo Baiamonte.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.