martedì 14 ago
  • “Don Giovanni” al Teatro delle Balate e “Le notti bianche” al Patafisico

    Segnaliamo due spettacoli teatrali.

    Alle 21:00 da oggi e fino al 22 aprile al Teatro delle Balate (via delle Balate, 5) andrà in scena Don Giovanni di Mozart, un’esecuzione a cappella di una riduzione strumentale da parte di una piccola corale. I sei giovani (I Sacchi di Sabbia/Compagnia Sandro Lombardi) che la compongono non sono però musicisti, ma attori che hanno costruito la loro partitura “recitando” la musica di Mozart, imitando fino allo sfinimento una versione eseguita da Karajan nel 1986.

    Oggi e domani alle 21:00 al Piccolo Teatro Patafisico (via Sant’Agata alla Guilla, 18) andrà in scena Le notti bianche – Visioni di un sognatore, liberamente ispirato a Le notti bianche di Fëdor Michajlovič Dostoevskij. Ingresso 4 euro (con tesseramento; la tessera associativa costa 3 ed ha validità annuale). In una notte evanescente, una di quelle notti che notti non sono, in cui l’anima non trova requie alla ricerca del riposo, due anime si incontrano, due mondi si toccano in un’atmosfera irreale e magica. Un’ombra vagabonda, insonne, abitante di una solitudine notturna dominata dal sogno, incontra un’altra solitudine che apre un varco nel suo mondo irreale, trasformando il suo fantastico vagabondare in un’avventura commovente. Le due ombre si incontrano e si parlano, non sempre si intendono, eppure a tratti riescono ad amarsi, di un amore gentile e romantico. L’uno usa la parola per raccontare i suoi sogni, l’altra la gioia della seduzione attraverso la danza.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.