domenica 19 ago
  • Sferracavallo

    La Giunta ha approvato interventi per riqualificare Sferracavallo

    La Giunta del Comune di Palermo ha approvato un pacchetto di interventi per la riqualificazione di Sferracavallo.

    Si è convenuto di cercare una sede diversa per il mercatino attualmente ubicato in via del Mandarino.

    Appena sarà approvato il bilancio si provvederà all’eliminazione della posidonia dallo scalo vecchio del porto.

    È stato confermato che sono già in fase di gara i lavori per la messa in sicurezza della passerella in legno di Barcarello con fondi FLAG e che si procederà alla progettazione di una definitiva sistemazione anche della sede stradale e della illuminazione dell’intero lungomare di Barcarello.

    A maggio, con l’ausilio del personale Coime, partiranno i lavori per il ripristino del tratto di strada e marciapiede crollati in via Barcarello in corrispondenza di via del Tritone, oltre ai lavori di riqualificazione della borgata attraverso i fondi del Patto per il Sud da parte del personale della Reset.

    Verrà creata un’isola ecologica, verrà attivato un punto di raccolta rifiuti differenziati dei ristoranti di piazza Beccadelli e verranno avviate le procedure per la istituzione di isole pedonali.

    Sono stati approvati anche i progetti definitivi per il completamento della via Leone e via Nicoletti. Si sono discussi gli interventi realizzati in ambito di edilizia scolastica, in particolare per gli istituti Tenente Onorato e Tacito e l’apertura dell’asilo nido Morvillo ed è stata comunicata la pubblicazione del bando per la realizzazione della nuova rete fognaria di Tommaso Natale e Sferracavallo che eviterà, di fatto, gli scarichi fognari sferrati a mare attraverso il “pennello”.

    Palermo
  • Un commento a “La Giunta ha approvato interventi per riqualificare Sferracavallo”

    1. ottimo. speriamo nel tram e nella pedonalizzazione della piazza

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.