venerdì 16 nov
  • Torbidità delle acque per il maltempo, possibile stop all'erogazione idrica

    Stop all’acqua dagli invasi Rosamarina, Poma e Jato: disagi a Palermo

    I tecnici dell’Amap hanno interrotto l’approvvigionamento idrico dall’invaso Rosamarina a causa del peggioramento della qualità dell’acqua (la torbidità ha raggiunto quota centomila NTU; la potabilità si ha a 5 NTU e l’ingresso nei potabilizzatori è possibile con valori inferiori a 25000). L’approvvigionamento dagli invasi Poma e Jato era già stato interrotto. Molte zone della città avranno una interruzione dell’erogazione nelle prossime ore e per non meno di 12/24 ore.

    La pressione di rete generale è stata ridotta al fine di garantire i rifornimenti di emergenza previsti dalla legge per scuole, ospedali e caserme.

    La riduzione complessiva del sistema idrico è di 1500 litri al secondo su una media di circa 3100 litri al secondo. L’acqua immessa nella rete di Palermo ha quindi subito, una riduzione di circa 1100 litri al secondo, pari a circa il 48% della portata mediamente immessa in rete.

    La situazione delle reti di distribuzione

    COMUNI E UTENZE FASCIA COSTIERA OVEST

    Erogazione idrica ridotta:

    • BALESTRATE
    • TRAPPETO
    • CARINI
    • CINISI (non gestito da Amap)
    • TERRASINI (non gestito da Amap)

    Erogazione fortemente ridotta e/o sospesa:

    • CAPACI
    • ISOLA DELLE FEMMINE
    • AEROPORTO FALCONE BORSELLINO

    COMUNE DI PALERMO

    Zone con forti disservizi / assenza erogazione da domenica 4 novembre:

    • ARENELLA
    • VERGINE MARIA
    • MONDELLO
    • PARTANNA
    • ZEN
    • PALLAVICINO
    • S. LORENZO
    • STRASBURGO
    • CRUILLAS
    • UDITORE
    • CALATAFIMI
    • BOCCADIFALCO-BAIDA
    • BORGO MOLARA

    Zone in cui si potranno verificare forti disservizi nelle prossime 48 ore:

    • CEP
    • LIBERTÀ
    • POLITEAMA
    • BORGO NUOVO
    • ROCCELLA
    • BONAGIA-FALSOMIELE
    • CIACULLI
    • ZISA
    • MONTE PELLEGRINO
    • BRANCACCIO-SETTECANNOLI
    • BANDITA-FAVARA
    • PASSO DI RIGANO
    • CENTRO STORICO
    • ORETO-STAZIONE

    COMUNI E UTENZE FASCIA COSTIERA EST

    Erogazione idrica ridotta nelle prossime 24 ore:

    • FICARAZZI
    • VILLABATE
    • CASTELDACCIA
    • SANTA FLAVIA
    • BAGHERIA (non gestita da Amap)

    ULTERIORI CRITICITÀ NEI COMUNI DELLA PROVINCIA GESTITI DA AMAP

    • CORLEONE: ordinanza di non potabilità per acqua torbida emessa dal commissario straordinario in data 04 nov.
    • MARINEO: erogazione ridotta per problemi di approvvigionamento
    • BOLOGNETTA: erogazione ridotta per problemi di approvvigionamento

    CRITICITÀ NEI COMUNI DELLA PROVINCIA DOVUTA A PROBLEMI DI TORBIDITÀ DELLE ACQUE CONSEGNATA DA SICILIACQUE

    • ALIA
    • ALIMINUSA
    • CACCAMO
    • MONTEMAGGIORE BELSITO
    • LERCARA FRIDDI
    Palermo
  • Un commento a “Stop all’acqua dagli invasi Rosamarina, Poma e Jato: disagi a Palermo”

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.