25°C
martedì 16 lug
  • Teatro Massimo

    Teatri: torna al suo posto il sipario storico del Massimo, Alajmo saluta il Biondo

    Il sipario storico del Teatro Massimo di Giuseppe Sciuti è ritornato al posto in cui l’avevano voluto il suo creatore e gli architetti del teatro Giovan Battista ed Ernesto Basile grazie alla partnership con la compagnia aerea Volotea.

    Oggi, in occasione della prima della stagione 2019 con Turandot di Puccini, il sipario tornerà ad accogliere il pubblico in occasione di ogni spettacolo in Sala Grande, così come era avvenuto dall’inaugurazione nel 1897 fino alla chiusura del 1974.

    Per quanto riguarda il Teatro Biondo sembra giunta al termine la direzione di Roberto Alajmo che ieri, dopo la fine del suo spettacolo Chi vive giace è salito sul palco e ha detto: &#171Per me è una serata molto speciale. In questi giorni ho capito che non sarò più io il direttore del Biondo per i prossimi cinque anni. Di più non posso e non voglio dire, per rispetto del consiglio di amministrazione» Secondo le indiscrezioni un nome di grande peso avrebbe presentato la candidatura al bando per la selezione del nuovo direttore.

    Palermo
  • 2 commenti a “Teatri: torna al suo posto il sipario storico del Massimo, Alajmo saluta il Biondo”

    1. Un grande ringraziamento per il direttore Roberto Alajmo che ha preso il Teatro Biondo in uno dei momenti più difficili della sua storia e , in pochi anni ,l’ha rilanciato .
      Roberto Alajmo esce di scena da protagonista, infatti ha annunciato pubblicamente che: “Non sarò io il prossimo direttore del Teatro Biondo”.
      A quanto riferisce un articolo sul GDS c’è un nome a cui “non si poteva dire di no”.
      Non sappiamo se sia un “grande nome” con un curriculum prestigioso o, come si vocifera ,un “amico” del sindaco o del Presidente della Regione.

    2. Una bellissima iniziativa, per un sipario come pochi nel mondo!

  • Lascia un commento (policy dei commenti)

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram