13°C
mercoledì 25 nov
  • 2 commenti a “Asfalto a colori nelle isole pedonali di Mondello e delle borgate marinare”

    1. Non hanno i soldi per riparare le buche per strada tagliare le sterpaglie che ostruiscono i marciapiedi nella curva di via cesare brandi e i pedoni rischiano la vita costretti a camminare in mezzo la strada mai illuminata Però ti devono far vedere che sanno colorare i marciapiedi come fanno gli hippies dove prenderanno altri soldi per ricolorare ogni anno ? Abbasando i limiti di velocita da 70 a 50 in via regione siciliana si nasconderanno nei tombini nella discesa di via regina elena per per coglierti in eccesso di velocita per 5 km cattureranno tutti i posteggiatori abusivi come concorrenti che ostruiscono le multe..un giorno scapperenno tutti dall’isola i giovani per lavorare.. I vecchi per mangiare..

    2. e’ vero ci sono tanti problemi e non solo a Palermo ma anche negli usa dove vivo, pero’ cio’ non significa che se si possono colorare alcune strisce pedonali ( come fanno negli usa ). e’ vietato farlo…..c’e’ sempre qualche motivo per lamentarsi….anche io sono quasi incontentabile e devo dore che ci sono troppi colori ingarbugliati, ci vuole piu’ semplicita’ .

  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram