21°C
lunedì 14 ott
  • Palermo calcio

    Il Palermo riparte dalla Hera Hora di Mirri, Di Piazza e Sagramola

    La società Hera Hora di Dario Mirri e Antonino Di Piazza più un ulteriore socio dal prossimo campionato potrà presentare una squadra di calcio della città di Palermo. La squadra ripartirà dalla Serie D.

    Le proposte pervenute al Comune di Palermo.

    Dario Mirri ha dichiarato: «Il mio primo pensiero, a nome di Hera Hora, va al sindaco e alla Commissione, che hanno saputo interpretare i sentimenti di un’intera città, sentire le corde della passione e cogliere al contempo l’affidabilità di un impegno reale. Il ringraziamento va a tutta la Città, alla quale ci lega e sempre ci legherà un filo unico e diretto. Sento la responsabilità di una missione, ma ancora prima la gioia del tifoso, perché ho la certezza che dopo tanta sofferenza c’è l’opportunità di scrivere pagine belle e straordinarie. Siamo carichi di entusiasmo, pronti a partire con il piede giusto. I colori rosa nero, come previsto dal bando dell’Amministrazione Comunale, sono già impressi sulle nuove maglie. Il 29 luglio, come richiesto dalla FIGC, depositeremo tutta la documentazione e gli assegni necessari per l’iscrizione della squadra alla Lega Nazionale Dilettanti. Di più, per rispetto dei tempi sanciti dalle norme federali, per il momento non possiamo dire, ma dopo il 31 luglio illustreremo a tutti i tifosi i dettagli del nostro progetto tecnico, societario e sportivo. Le Aquile sono tornate. Forza Palermo. Sempre».

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram