25°C
giovedì 2 lug
  • A Mondello la recinzione di un lido impedirà la vista del mare

    A Mondello la recinzione di un lido impedirà la vista del mare

    A Mondello una zona della spiaggia è stata concessa all’Esercito e si sta costruendo una recinzione di legno di colore grigio che impedisce in quel tratto la vista del mare. Sui social si è scatenata la protesta.

    Il tratto è lo stesso in cui si trova l’asfalto colorato che ha provocato altre proteste a giugno.

    AGGIORNAMENTO n.1: il vicesindaco del Fabio Giambrone e l’assessore al mare e alle coste Maria Prestigiacomo hanno richiesto urgenti informazioni sull’area demaniale di proprietà e competenza della Regione. Il montaggio è temporaneo, a fini di collaudo, di uno stabilimento che nel corso della prossima estate andrà a sostituire una struttura installata precedentemente. Giambrone e Prestigiacomo hanno richiesto che, anche in vista della prossima stagione estiva, tutte le autorità competenti verifichino e vigilino sulla effettiva rispondenza della struttura con le caratteristiche paesaggistiche di Mondello e con il diritto alla fruizione della spiaggia.

    AGGIORNAMENTO n.2: l’assessore al Territorio e all’Ambiente della Regione Siciliana con delega al demanio Toto Cordaro ha precisato che si tratta di un’autorizzazione rilasciata nel 2012 e che agli atti non sono presenti modifiche progettuali. Lunedì della prossima settimana il responsabile dell’impianto balneare sarà ricevuto negli uffici dell’assessorato per fornire chiarimenti in ordine agli interventi che si stanno effettuando sul lido dell’Esercito. Il responsabile militare dello stabilimento ha comunque comunicato all’assessorato che la recinzione sarà rimossa martedì della prossima settimana.

    Palermo, Sicilia
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram