26°C
sabato 8 ago
  • Quattro giorni a Palermo

    Oggi sono solo un turista nella nostra città. Un turista orgoglioso. Uno come tutti gli altri cittadini nella loro città. Finalmente. Mi metto tutti i giorni in pantaloncini colorati, anche sotto la doccia calda nel mio b&b perché sono adesso un pò stitico. Il pomeriggio passeggio sempre nelle nostre zone pedonali con un sacchetto di Lidl in mano. La spesa però lo ho fatta già in Germania, prima di arrivare, perché i prezzi sono più bassi del Lidl di Palermo. Ma dove c’è assai gente, ci sono pure io perché voglio prendere sto virus con più folclore, più schick, non quello del nord per morire subito. Le banconote che mi ha dato Mamma Merkel, le metto in tutti i buchi che trovo in città, mi incazzo solo quando nessuno mi da una ricevuta. Quando qualcuno mi dice: ciao! Io rispondo subito: pizza quattro formaggi! È proprio bellissima la vita di un cretino, ma siamo in tanti fortunatamente. Ho sentito ieri che Bruxelles paga una nuova fognatura per la nostra città. Grande sindaco!

    CLOSER TO GOD
    1999 – 2018 Palermo contro Palermo
    296 pagine, 1000 copie

    Costanza ed io a piazza garraffello 22 + 23 lug h09 – h19 e via Maccheronai chiosco della Vucciria 24 + 25 lug h09 – h19

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram