15°C
martedì 24 nov
  • Le foto di Letizia Battaglia per Lamborghini a Palermo

    Le foto di Letizia Battaglia per Lamborghini a Palermo

    La Lamborghini ha realizzato l’iniziativa With Italy, For Italy – 21 views for a new drive, un progetto fotografico che celebra le bellezze dell’Italia, esaltandone le qualità e l’identità competitiva attraverso le sue regioni per contribuire attivamente a valorizzare e dare un segnale di impulso al suo paese in seguito all’emergenza Covid-19.

    Letizia Battaglia ha ritratto la Lamborghini Aventador SVJ con due adolescenti in più luoghi di Palermo tra cui piazza Pretoria, piazza Sant’Anna e la Cala.

    Valorizzare gli angoli di una città meravigliosa, una città che è come una bambina piena di sogni e speranze. Letizia…

    Posted by Lamborghini on Tuesday, November 17, 2020

    letizia per lamborghini.

    Posted by Letizia Battaglia on Wednesday, November 18, 2020

    Fotoblog, Palermo, Sicilia
  • 2 commenti a “Le foto di Letizia Battaglia per Lamborghini a Palermo”

    1. Che pena. Già da un paio di anni si era messa a scattare ritratti discutibili…ma vedere questo da quella che é stata vincitrice in passato del premio W. Eugene Smith é triste. Oltre ad essere davvero bruttine come foto, mi sembrano davvero irrispettose perché non capisco quale sia il legame tra la purezza di due bambine (per quanto formate sempre minorenni mi sembrano) e l’aggressività di una lamborghini….

    2. a me le foto piacciono molto. è proprio l’ambiguità che genera l’accostamento di due cose molto diverse ad incuriosire. una pubblicità del genere può fare breccia nell’inconscio, invece le solite pubblicità sono basate sull’estetica del consumo e del successo.
      in altri anni, nessuno si sarebbe scandalizzato. anche oliviero toscani ha utilizzato bambini, animali ecc.
      adesso siamo tutti politicamente corretti. che scivolone, per il sindaco!

  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram