23°C
venerdì 12 ago
  • Risorse Ambiente Palermo

    Rap, Caruso si dimette dopo i rimproveri di Lagalla

    L’amministratore unico della Rap Girolamo Caruso ha messo a disposizione del sindaco Roberto Lagalla il suo incarico con una lettera di due pagine. Il gesto segue una telefonata dai toni accesi del sindaco, che contestava la sporcizia e gli ingombranti abbandonti nelle zone di Brancaccio e dello Sperone.

    Per prassi i direttori delle partecipate rimettono il mandato nelle mani del nuovo sindaco eletto.

    AGGIORNAMENTO: il sindaco ha rilasciato una dichiarazione.
    «Reputo eccessiva la posizione assunta dall’amministratore unico della Rap che, di fronte alla richiesta di chiarimenti, più che legittimi da parte di un sindaco preoccupato per l’abnorme giacenza di rifiuti nelle strade, ha ritenuto di dovere rimettere il proprio mandato. Non avendo personalmente attribuito alcun demerito all’amministratore unico di Rap ed in considerazione dello stato di perdurante criticità del servizio di raccolta dei rifiuti, ho invitato l’ingegnere Girolamo Caruso a garantire responsabilmente la continuità della conduzione societaria».

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram