26°C
venerdì 12 ago
  • Palermo calcio

    Palermo F.C., il City Football Group rileva la maggioranza

    Il City Football Group ha rilevato la quota di maggioranza (80%) del Palermo F.C.. Dario Mirri resterà presidente del club e del consiglio di amministrazione. Il costo dell’operazione è di 13 milioni di euro più bonus in favore dell’attuale proprietario in base a degli obiettivi da raggiungere.

    Il mese scorso, il Palermo ha ottenuto la promozione in serie B.

    Il City Football Group è il principale proprietario e operatore privato di club calcistici a livello globale, con la proprietà totale o parziale di 12 club nelle principali città del mondo: i neo-campioni della Premier League Manchester City nel Regno Unito, i campioni della MLS New York City FC negli Stati Uniti, Melbourne City FC in Australia, Yokohama F. Marinos in Giappone, Montevideo City Torque in Uruguay, Girona FC in Spagna, Sichuan Jiuniu FC in Cina, Mumbai City FC in India, Lommel SK in Belgio, ESTAC Troyes in Francia, Palermo FC in Italia e il Partner Club Bolivar in Bolivia. Con 13 uffici in tutto il mondo, CFG investe anche in altre attività e progetti legati al calcio e funge da piattaforma commerciale globale per i suoi partner, portando avanti al contempo la sua visione che vede l’utilizzo del calcio per il bene sociale – su scala locale e globale – attraverso le associazioni di beneficenza, le fondazioni e altre iniziative di responsabilità sociale.

    Abu Dhabi United Group, il veicolo di investimento di proprietà di Sua Altezza lo Sceicco Mansour bin Zayed Al Nahyan, è l’azionista di maggioranza di CFG (circa il 77%). Inoltre, circa il 12% delle azioni di CFG è detenuto da un consorzio di investitori istituzionali cinesi guidati dal conglomerato cinese leader nel settore dei media e dell’intrattenimento CMC Inc. Un ulteriore 10% circa è detenuto da Silver Lake, leader mondiale negli investimenti tecnologici.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram