Il festino di Santa Rosalia
34°C
domenica 21 lug
  • Polizia di Stato

    Arrestato ristoratore, aveva ceduto cocaina al capo della segreteria tecnica di Galvagno

    Il ristoratore Mario Di Ferro è stato arrestato per cessione di droga ieri mattina. Aveva consegnato una dose di cocaina in via Petrarca a Giancarlo Migliorisi (non indagato, l’uso sarebbe personale), capo della segreteria tecnica del presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Gaetano Galvagno.

    Galvagno ha licenziato Migliorisi dichiarando: «Apprendo mezzo stampa di fatti che coinvolgono un collaboratore del mio staff in vicende che hanno a che fare con la droga. Al netto della sua professionalità e competenza, ho ritenuto di licenziarlo con effetto immediato. Sono sempre stato contro ogni tipo di droga e, proprio la scorsa settimana, insieme ad altri deputati dell’Ars, ci siamo sottoposti al test del capello. Il gesto di Migliorisi è ingiustificabile e va condannato. Pertanto, ho ritenuto di provvedere al suo allontamento dal mio ufficio».

    Di Ferro, che gestisce il bar di Villa Zito, ha sostenuto di non fare lo spacciatore e avrebbe acquistato la dose per cederla.

    Palermo, Sicilia
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, X e Instagram