29°C
martedì 18 giu
  • Indagine sulla gestione dei rifiuti: indagati l'ex sindaco Orlando, Marino e Catania

    Gestione dei rifiuti: indagati l’ex sindaco Orlando, Marino e Catania

    L’ex sindaco di Palermo Leoluca Orlando (candidato alle elezioni europee con Alleanza Verdi e Sinistra), gli ex assessori comunali Sergio Marino e Giusto Catania, il dirigente del servizio Ambiente del Comune di Palermo Francesco Fiorino, il presidente della Rap fino al 2021 Giuseppe Norata, il direttore generale della Rap dal 2019 Pasquale Li Causi, il dirigente area impianti della Rap fino al 2020 Pasquale Fradella e il dirigente della Rap dal 2020 al 2021 Antonino Putrone, il coordinatore di gestione della vasca di Bellolampo Vincenzo Bonanno il responsabile dell’impianto di trattamento della Rap Raimondo Burgio sono indagati a vario titolo per la gestione dei rifiuti.

    Sono indagati insieme a loro privati e gestori di discariche.

    Secondo l’accusa della Procura di Catania avveniva una « finta differenziazione» poiché nella discarica di Bellolampo sarebbero stati “miscelati” rifiuti con codici diversi per poi avviarli alla discarica Oikos come frazione secca.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, X e Instagram