sabato 18 nov
  • I Ds potrebbero saltare le primarie

    Ninni Terminelli, segretario dei Democratici di Sinistra di Palermo, non esclude la possibilità di presentare un loro candidato a sindaco saltando le primarie. La dichiarazione segue l’indisponibilità comunicata ieri da Alessandra Siragusa a essere la loro candidata.

    Domani pomeriggio Rifondazione Comunista – Sinistra Europea ufficializzerà il nome di Giusto Catania.

    Palermo
  • 7 commenti a “I Ds potrebbero saltare le primarie”

    1. Confronto le primarie per le comunali con quelle per le regionali e mi sembra che i Ds siano un po’ all’angolo anche stavolta. Per certi versi è un remake che, però, non farà troppo bene a Orlando come non fece bene alla Borsellino. Uno degli strascichi che queste tensioni potrebbero lasciare è rilevante: il finanziamento della campagna elettorale (chi concorrerà?).

    2. l’incidenza dei ds nella politica isolana degli ultimi dieci anni è impressionante

    3. Ma come? Prima i DS a livello nazionale elogiano le primarie sino ai Massimi livelli ed ora quelli minimi di Palermo ( come voti) li contraddicono, non presentando alcun candidato. E’ un autogol. O forse è una tattica per arrivare alla resa dei conti nel centrosinistra? Così divisi dinanzi alle urne per potere gridare, maso-
      chisticamente, ” Muore Sansone con tutti i filistei ! “. Ma dubito che quest’ultimi possano essere identificati
      negli elettori del centrosinistra, semmai in gran parte del ceto politico che li rappresenta.

    4. Dichiarazione di Gaspare Nuccio, segretario cittadino della Margherita, riferita ai Ds: «Mi viene in mente la storiella del bambino che non fanno giocare che per ripicca si prende il pallone e così non gioca più nessuno.&#187. ROTFL! 😀

    5. Non solo non credo che le primarie salteranno ma sono abbastanza certo che uscirà fuori un candidato IMPREVEDIBILE e che personalmene ritengo PERFETTO per affrontare adeguatamente ORLANDO.
      CHI SARA’?
      abbiate pazienza ma credo che abbia tutte le caratteristiche per
      dare un SENSO a queste primarie e che possa addirittura VINCERLE
      ..forse è troppo…( il solito ottimista..ero uno di quelli che pensava che RITA avrebbe vinto…illuso!)
      buona giornata
      pequod

    6. tutta la sinistra siciliana avrebbe bisogno di una grossissima strigliata.
      è un peccato!

    7. E’ assurdo in una democrazia che ci sia qualcuno che pensi di essere il bulletto di turno senza rispetto per i cittadini. I DS di palermo danno prova di vera immaturità, se sono cosi forti presentino un candidato, vincano le primarie e conducano la campagna per le amministrative. La scelta di saltare le primarie mi sa di vera e propria paura di Orlando. Ma in democrazia vince il più forte e chi non ci sta è fuori.

    Lascia un commento (policy dei commenti)