mercoledì 18 ott
  • Il Comune contesta rapporto sul PM10

    Il Comune di Palermo, per voce dell’assessore all’ambiente Giovanni Avanti, ha precisato che i dati di Legambiente sui superamenti dei limiti di PM10 nell’aria sarebbero viziati da un’interpretazione scorretta poiché i 35 superamenti massimi previsti dalla legge andrebbero riferiti a ciascuna centralina di rilevamento. Secondo questa lettura soltanto sulla circonvallazione si verificherebbero superamenti vicini al numero indicato, mentre la media dei superamenti (spesso di bassa entità) sarebbe prossima a 50.

    Palermo
  • 6 commenti a “Il Comune contesta rapporto sul PM10”

    1. Consiglierei alla giunta comunale di aggiungere ai manifesti già esposti in città e sugli autobus, il seguente slogan:

      “La città più inquinata di Italia? Palermo!”

      La Repubblica-Dicembre 2006

    2. meno male che solo quella della circonvallazione desta qualche preoccupazione per il superamento dei limiti di PM10. io sto in centro lì si superano anche i valori delle polveri + grossolane,vero assessore?

    3. e questo giustificherebbe la situazione?

      tenetevi informati su http://www.palermoweb.com/pwambiente.asp

      notare che le centraline sono piazzate in posti molto ampi, dove arieggia bene.
      secondo voi in corridoi come via maqueda, corso finocchiaro aprile le centraline rileverebbero gli stessi valori?

    4. certo…. Legambiente sbaglia a fare il lavoro che fa da sempre !

    5. […] Polemica al Processo di Biscardi, dove l’assessore all’ambiente Giovanni Avanti ha contestato gli arbitraggi. “I dati sui superamenti dei limiti di PM10 nell’aria sono viziati da un’interpretazione scorretta” ha detto, chiedendo ad alta voce la moviola in campo. L’avvocato Taormina si è detto d’accordo. […]

    6. liberateci dallo smog..sono una studentessa che cammina sempre a piedi o cn i mezzi pubblici..tornare a casa la sera con il naso che prude, i capelli che sanno di benzina e i vestiti all’essenza di fumo non è fantastico..a volte ho provato la bici,ma è piu uno slalom tra le auto che altro..a volte la sogno palermo pulita con aria pura e gente in mezzi pubblici o a piedi..in fondo nn ci sn troppe salite e discese,anzi!..uscire a piedi per me sta diventando come fumare 20 sigarette al giorno!

    Lascia un commento (policy dei commenti)