martedì 19 set
  • 4 commenti a “Seconda festa pizzo free”

    1. Fiero di essere siciliano

      Finalmente sono riuscito a trovare e salvare un vecchio video di Ficarra e Picone tratto dallo spettacolo “Diciamoci la verità” andato in onda anche su Canale 5 qualche tempo fa.
      Voglio riproporlo qui… e dedicarlo al lavoro di quelli…

    2. CERCANDO UNO SPAZIO…..

      dal sito http://www.addiopizzo.org
      rassegna stampa
      proposta della F.a.i.(federazione associazioni antiracket)
      http://www.addiopizzo.org/public/Ansa_040607.doc
      che ne pensate??

      pequod

    3. COSTITUZIONE PARTE CIVILE del COMITATO ADDIOPIZZO “Processo Gotha” contro la mafia e i commercianti accusati di favoreggiamento.

      25 GIUGNO :IL GRANDE CALDO..

      Oggi abbiamo finalmente
      spiegato di persona ai mafiosi cosa facciamo.

      me ne stavo seduto in mezzo alle parenti dei mafiosi; donne
      che sembravano lupe. tutte abbastanza grasse e con abiti
      troppo stretti, apparentemente donne normali (nella palermo
      sottoproletaria). Sicuramente avevano la consegna del
      silenzio ma non riuscivano a trattenersi. Soprttutto quando
      siamo arrivati al dunque, Prestipino ha elencato le decine
      di richieste a dieci, 15 0 18 anni e ad ogni richiesta
      qualcuna sobbalzava, emetteva un gemito strozzato, stringeva
      la mano a una vicino, si allontanava nascondendo le lacrima.
      Vi garantisco, per me era come stare in un campo minato e le
      bombe erano di nervi e rabbia.
      Poi, finito lo stillicidio delle richieste di prestipino, si
      sono ricoposte ed hanno sentenziato, quasi per farsene una
      ragione, chisti su pazzi (evidentemente non approvavano le
      richieste dure dell’accusa.
      Poi sono intervenute le parti civili; un avvocato in
      rappresentanza di conf su e conf giu’, di sos impresa e non
      so chi altri ha parlato per lunghissimi 30 secondi tanto
      che sembrava scusarsi con i mafiosi per essere li. Loro
      avranno certamente apprezzato. al contrario invece non
      avranno gradito le parole del nostro avvocato(tra i fondatori del comitato..) che ci andava duro e
      non ometteva nulla. Una lezione di consumo critico
      Ha parlato per quasi un ora.grandioso!
      Non so cosa diranno i giornalisti ma questa e’ stata
      veramente una giornata importante.

      eravamo presenti in 15 nell’aula e la descrizione così calzante non è mia,ma di uno di noi e meritava di essere riportata così ,perchè perfetta.

      pequod

      p.s. il comune di Palermo NON si è costituito parte civile ,l’abbiamo fatto NOi semplici cittadini…

      n.b. la stampa non ne ha parlato,peccato! ci vediamo alla sentenza dopo l’estate

    4. Pequod, forza e coraggio!
      Siete i miei miti, sono andato sul vostro sito e sono con voi e le vostre battaglie.
      Il mio 5xmille dell’IRPEF quest’anno lo destino ad Addiopizzo: sto cercando di sensibilizzare anche altri a fare altrettanto.
      Semper fidelis,
      Leone

    Lascia un commento (policy dei commenti)